Ultimi 10 provvedimenti Unijuris

Subscribe to feed Ultimi 10 provvedimenti Unijuris
Aggiornato: 2 ore 43 min fa

Corte d'Appello di Venezia – Concordato con continuità: il meccanismo delle offerte concorrenti non si applica alle proposte che prevedono un aumento del capitale mediante il coinvolgimento di nuovi soci nella compagine sociale.

Mar, 26/04/2022 - 09:17

Corte d'Appello di Venezia, Sez. I civ., 19 novembre 2021- Pres. Domenico Taglialatela, Cons. Rel. Gabriella Zanon, Cons. Federico Bressan.

Concordato con continuità diretta – Previsione di un aumento del capitale -  Coinvolgimento di nuovi soci nella compagine sociale – Applicabilità della disciplina ex art. 163 bis L.F. - Necessaria apertura di una procedura competitiva – Esclusione – Vicenda che interessa la compagine sociale e non la sua consistenza patrtimoniale.

Data di riferimento: 19/11/2021

Tribunale di Forlì – Sovraindebitamento: il cram down fiscale può trovare applicazione in sede di accordo di composizione della crisi o di piano del consumatore anche in ipotesi di mancata adesione da parte degli Enti previdenziali.

Dom, 24/04/2022 - 09:36

Tribunale Ordinario di Forlì, Sez. Volontaria civile, 04 aprile 2022 (data della pronuncia) – Pres. Rossella Talia, Rel. Maria Cecilia Branca, Giud. Emanuele Picci.

Sovraindebitamento - Accordo di composizione della crisi o piano del consumatore – Mancata adesione alla proposta da parte degli Enti previdenziali – Omologazione – Giudizio di cram-down – Ammissibilità – Fondamento.

Data di riferimento: 04/04/2022

Tribunale di Vicenza – Composizione negoziata della crisi e conferma delle misure protettive: possibilità che, laddove non rispondano alla finalità per la quale sono state riconosciute, ne venga abbreviata la durata o vengano revocate.

Dom, 24/04/2022 - 09:33

Tribunale Ordinario di Vicenza, Sez. I civ., 18 febbraio 2022 (data della pronuncia) – Giudice designato Giuseppe Limitone.

Data di riferimento: 18/02/2022

Corte di Giustizia dell'Unione Europea – Insinuazione tardiva, in una procedura secondaria di insolvenza in corso da parte del curatore della procedura principale di insolvenza, di crediti già insinuati in tale procedura.

Ven, 22/04/2022 - 16:00

Corte di Giustizia UE, Sez. IX, 25 novembre 2021, Causa – C 25/2020 – Pres. Rel. K.. Jurimae.

Data di riferimento: 25/11/2021

Corte di Cassazione (9787/2022) - Ammissibilità delle eccezioni estintive, modificative o impeditive del credito del fallito proposte dal terzo nel giudizio promosso dal fallimento per il recupero di un credito del fallito.

Ven, 22/04/2022 - 09:58

Cass., Sez. 2, 25 marzo 2022, n. 9787, Pres. Di Virgilio, Est. Dongiacomo

FALLIMENTO – Eccezioni estintive, modificative o impeditive del credito del fallito proposte dal terzo nel giudizio promosso dal fallimento per il recupero di un credito del fallito – Ammissibilità.

Data di riferimento: 25/03/2022

Corte di Cassazione (9730/2022) – Ammissibilità dell’insinuazione al passivo di un credito in via privilegiata e della richiesta di ammissione in chirografo in sede di opposizione.

Ven, 22/04/2022 - 09:44

Cass., Sez. 1, 25 marzo 2022, n. 9730, Pres. Bisogni, Est. Terrusi

Domanda di insinuazione al passivo di un credito per interessi in via privilegiata – Limitazione alla richiesta di ammissione in chirografo in sede di opposizione - Domanda nuova – Esclusione.

Data di riferimento: 25/03/2022

Tribunale di Bergamo – Accordi di ristrutturazione ad efficacia estesa ex art. 182 septies L.F.: soggetti interessati a quella disposizione e natura derogatoria di tale previsione rispetto alla disciplina codicistica.

Ven, 22/04/2022 - 09:31

Tribunale Ordinario di Bergamo, Sez. II civ., proc. concorsuali e esecuz. forzate,  30 marzo 2022 (data della pronuncia) – Pres. Rel. Laura De Simone, Giud. Bruno Gian Pio Conca e Elena Gelato.

Accordi di ristrutturazione – Creditori bancari ed intermediari finanziari non aderenti – Possibile estensione degli effetti anche a tale categoria di creditori – Soggetti da ritenersi coinvolgibili.

Data di riferimento: 30/03/2022

Tribunale di Milano – Composizione della crisi: possibilità che le misure protettive richieste in sede di accesso a quella procedura siano, in sede di istanza di conferma, circoscritte nei confronti di solo taluni creditori, anziché di tutti.

Gio, 21/04/2022 - 15:30

Tribunale Ordinario di Milano, Sez. II civ., 27 febbraio 2022 (data della pronuncia) – Giudice Caterina Macchi.

Composizione negoziata della crisi – Imprenditore – Istanza di riconoscimento di misure protettive – Prodursi automatico di tale effetto nei confronti di tutti i creditori – Sede di ricorso per la loro riconferma – Possibile limitazione di tale effetto nei confronti di solo taluni  di quelli – Scelta da considerarsi facoltativa – Necessità che a tutti i creditori interessati sia stato notificato il ricorso.

Data di riferimento: 27/02/2022

Tribunale di Rimini – Sovraindebitamento: le “procedure familiari” si deve ritenere siano consentite solo con riferimento agli accordi di ristrutturazione e ai piani del consumatore e non anche in sede di liquidazione dei beni.

Gio, 21/04/2022 - 10:07

Tribunale di Rimini, Sez. Unica Civile, 11 febbraio 2022 (data della pronuncia) – Giudice Delegato Silvia Rossi.

Data di riferimento: 11/02/2022

Tribunale di Livorno – Concordato fallimentare: può ritenersi ammissibile la proposta che contempli l'affitto immediato dell'azienda del debitore e la formazione di una sola classe che includa i creditori privilegiati degradati e i chirografari.

Mer, 20/04/2022 - 17:04

Tribunale di Livorno, 21 marzo 2022 (data della pronuncia) – Giudice Delegato Franco Pastorelli.

Concordato fallimentare – Proposta di affitto dell'azienda del debitore – Mancata previsione dello svolgersi di una procedura competitiva – Presupposto perché risulti ammissibile - Necessità di adottare urgentemente una tale soluzione.

Data di riferimento: 21/03/2022

Corte di Cassazione (9850/2022) – Omessa comunicazione ex art. 97 l.fall. al creditore e termine per l’opposizione allo stato passivo.

Mer, 20/04/2022 - 10:07

Cass., Sez. 1, 28 marzo 2022, n. 9850, Pres. Cristiano, Est. Campese

Opposizione allo stato passivo fallimentare – Omessa comunicazione ex art. 97 L. fall. – Termine – Sei mesi dal deposito del decreto che ne ha dichiarato l’esecutività.

Data di riferimento: 28/03/2022

Corte di Cassazione (6906/2022) - Irretroattività della norma che ha attribuito natura privilegiata al credito da rivalsa IVA ed al contributo previdenziale per prestazioni professionali.

Mer, 20/04/2022 - 09:54

Cass., Sez. 1, 2 marzo 2022, n. 6906, Pres. Est. Ferro

Fallimento – Stato passivo – Professionista –  Credito di rivalsa IVA e previdenziale – Art. 2751 bis n. 2 c.c.- Norma di diritto sostanziale - Entrata in vigore della novella – Prestazioni svolte anteriormente – Privilegio – Non riconoscibilità – Irretroattività della modifica.

Data di riferimento: 02/03/2022

Corte di Cassazione (7258/2022) - Notifica del ricorso per fallimento al debitore irreperibile: modalità.

Mar, 19/04/2022 - 15:56

Cass., Sez. 1, 4 marzo 2022, n. 7258, Pres. Cristiano, Est. Fidanzia

Notificazione del ricorso per la dichiarazione di fallimento e del decreto di convocazione - Notifica a mezzo PEC non andata a buon fine - Impossibilità di compimento della notifica presso la sede attestata dall’Ufficiale Giudiziario - Presupposto dell’irreperibilità – Ulteriori ricerche.

Data di riferimento: 04/03/2022

Tribunale di Milano – Amministrazione straordinaria delle grandi imprese in crisi insolventi: la cessione dei beni, delle aziende e dei rami d'azienda deve essere rispettosa, a pena di nullità, delle regole di cui agli artt. 62 e 63 del D. Lgs. 270/1999.

Mar, 19/04/2022 - 10:29

Tribunale di Milano, Sez. Fallimentare, 24 marzo 2022 (data della pronuncia) – Pres. Alida Paluchowski, Rel. Guendalina Pascale, Giud. Francesco Pipicelli.

Data di riferimento: 24/03/2022

Corte di Cassazione (6866/2022) – Fallimento: considerazioni in tema di modalità di notifica del ricorso e del decreto di fissazione d'udienza e in tema di ricorribilità in cassazione avverso le decisioni dei giudici del merito.

Mar, 19/04/2022 - 10:24

Corte di Cassazione, Sez. I civ., 02 marzo 2022, n. 6866 – Pres. Andrea Scaldaferri, Rel. Eduardo Campese.

Fallimento – Ricorso e decreto di fissazione di udienza - Impossibilità della notifica a mezzo posta elettronica certificata - Omesso dovere da parte degli imprenditori di dotarsi di un indirizzo PEC – Notifica presso la sede della società come risultante dal registro delle imprese - Ammissibilità –  Modalità cui fare ricorso in tale ipotesi.

Data di riferimento: 02/03/2022

Corte d'Appello di Venezia – Concordato preventivo: l'interesse pubblico insito in un contratto in corso non impedisce al proponente di richiedere l'autorizzazione alla sospensione dello stesso.

Mar, 19/04/2022 - 10:06

Corte d'Appello di Venezia, Sez. I civ,. 24 marzo 2022 – Pres. Domenico Taglialatela, Cons. Rel. Alessandro Rizzieri, Cons. Caterina Passarelli.

Concordato preventivo con riserva – Proponente – Contratto di appalto pubblico pendente - Istanza di autorizzazione alla sospensione – Ammissibilità – Fondamento – Presupposti necessari.

Data di riferimento: 24/03/2022

Tribunale di Bologna – Sovraindebitamento e accordo con i creditori: situazioni particolari in presenza delle quali deve escludersi il diritto a contestare la violazione dell'ordine dei pagamenti o a sollevare un'eccezione di inammissibilità.

Mer, 13/04/2022 - 15:35

Tribunale di Bologna, Sez. Fallimentare, 26 ottobre 2020 (data della pronuncia) – Giudice Delegato Anna Maria Rossi.

Sovraindebitamento – Accordo di composizione della crisi – Agenzia delle Entrate – Accettazione del declassamento in chirografo del suo credito – Partecipazione al voto per il suo intero ammontare - Fase dell'omologazione – Proposizione di una contestazione per violazione dell'ordine del pagamenti – Inammissibilità.

Data di riferimento: 26/10/2020

Tribunale di Padova – Concordato preventivo: laddove il debitore ostacoli l'esecuzione di una proposta concorrente come omologata, il Tribunale può conferire al Commissario giudiziale il potere di compiere in luogo di quello gli atti necessari.

Mer, 13/04/2022 - 12:00

Tribunale di Padova, Sez. I civ., 03 marzo 2022 (data della pronuncia) – Pres. Caterina Santinello, Rel. Micol Sabino, Giud. Giovanni Giuseppe Amenduni.

Data di riferimento: 03/03/2022

Tribunale di Catania – Fallimento: ai sensi del disposto dell'art. 10 L.F. anche la società cancellata dal Registro delle imprese in quanto fusa per incorporazione può entro un anno da tale operazione essere dichiarata fallita.

Mer, 13/04/2022 - 09:48

Tribunale di Catania, Sez. Fallimentare, 09 dicembre 2021 – Pres. Mariano Sciacca, Rel. Lucia De Bernardin, Giud. Fabio Letterio Ciraolo.

Fallimento – Art. 10 L.F. - Ratio della disposizione – Garanzia per i creditori – Scopo di evitare che un'impresa cessi di esistere per sottrarsi alle procedure concorsuali – Estensione dell'operatività della norma – Possibile riferimento anche ai fenomeni di riorganizzazione societaria - Condizione necessaria.

Data di riferimento: 09/12/2021

Corte di Cassazione (8110/2022) - Efficacia del decreto ingiuntivo opposto nei confronti del debitore tornato in bonis, in caso di interruzione del giudizio di opposizione non seguita da riassunzione.

Mer, 13/04/2022 - 09:41

Cassazione civile, sez. III, 14 Marzo 2022, n. 8110. Pres. Vivaldi. Est. Fanticini.

Debitore fallito tornato in bonis - Effetti del decreto ingiuntivo opposto in caso di interruzione del giudizio di opposizione non seguita da riassunzione.

Data di riferimento: 14/03/2022

Pagine