Ultimi 10 provvedimenti Unijuris

Subscribe to feed Ultimi 10 provvedimenti Unijuris
Aggiornato: 42 min 36 sec fa

Tribunale di Parma – Liquidazione controllata, subentro del liquidatore nell’ esecuzione pendente e diritto di acquisire anche le somme eventualmente già oggetto di assegnazione ai creditori ma non ancora riscosse.

Lun, 18/12/2023 - 17:03

Trib. Parma, 31 ottobre 2023, Pres. Ioffredi, Est. Vernizzi

LIQUIDAZIONE CONTROLLATA – Esecuzione pendente – Sostituzione di diritto del liquidatore al creditore istante – Sussistenza – Acquisizione alla massa dell’importo assegnato ai creditori ma non ancora riscossi – Sussistenza.

Data di riferimento: 31/10/2023

Corte di Cassazione (27700/2023) –Rapporto tra giudizio ordinario finalizzato ad accertare la titolarità di un credito oggetto di cessione e giudizio volto a decidere della sua insinuabilità al passivo della società cedente fallita.

Lun, 18/12/2023 - 16:33

Corte di Cassazione, Sez. I civ., 02 ottobre 2023, n. 27700 – Pres. Guido Mercolino, Rel. Paola Vella.

Fallimento – Società in bonis - Cessione di credito anteriore al suo fallimento – Giudizio ordinario promosso dal debitore per accertare l'effettivo creditore -– Titolarità controversa tra fallimento del creditore cedente e terzo cessionario - Questione da necessariamente risolversi in sede di insinuazione al passivo - Esclusione - Fondamento.

Data di riferimento: 02/10/2023

Corte di Cassazione (46099/2023) – Procedimento di prevenzione ex D. Lgs. 159/2011: in sede di giudizio di verifica dei crediti il giudice può d'ufficio escluderli per prescrizione. Analogie e differenza rispetto all'accertamento fallimentare.

Sab, 16/12/2023 - 18:18

Corte di Cassazione, Sez. II pen., 15 novembre 2023, n. 46099 – Pres. Anna Petruzzellis, Rel. Sergio Di Paola.

Procedimento di prevenzione ex D. Lgs. 159/2011 – Procedura di accertamento dei crediti – Svolgimento con cadenze mutuate dalla legge fallimentare – Finalità - Giudizio con efficacia endofallmentare.

Data di riferimento: 15/11/2023

Corte d’Appello di Firenze - Piano di ristrutturazione dei debiti del consumatore: condizioni soggettive ostative ex art. 69 CCII.

Ven, 15/12/2023 - 11:50

App. Firenze, 8 novembre 2023, Pres. Monti, Est. Nannipieri

Ristrutturazione dei debiti del consumatore – Condizioni soggettive ostative ex art. 69 CCII –  Necessità di una condotta particolarmente censurabile tenendo conto di tutte le circostanze concrete evidenziate nella relazione dell’OCC.

Data di riferimento: 08/11/2023

Tribunale di Roma – Apertura di un concordato in continuità diretta: determinazione del valore di liquidazione per decidere dell'ammissibilità della falcidia di parte dei creditori privilegiati e della distribuzione del surplus ritraibile.

Ven, 15/12/2023 - 09:26

Tribunale Ordinario di Roma, 24 ottobre 2023 – Pres. Antonio Pasquale La Malfa, Rel. Fabio Miccio, Giud. Angela Coluccio.

Data di riferimento: 24/10/2023

Tribunale di Taranto - Piano di ristrutturazione dei debiti del consumatore: colpa grave del proponente e rilevanza normativa attribuita alla condotta del finanziatore in ordine alla imputazione soggettiva dell’indebitamento.

Gio, 14/12/2023 - 17:50

Trib. Taranto, 2 novembre 2023, Est. De Francesca

Piano di ristrutturazione dei debiti del consumatore – Colpa grave di cui all’art. 69 CCII – Contenuto.

Piano di ristrutturazione dei debiti del consumatore – Ammissibilità della proposta – Condotta del finanziatore –Incidenza in ordine al giudizio relativo alla sussistenza della colpa del debitore – Esclusione

Data di riferimento: 02/11/2023

Corte di Cassazione (27384/2023) – Liquidazione coatta amministrativa: l'ammissione a quella procedura non comporta la cessazione ipso iure del rapporto d'agenzia. Ipotesi di necessaria compensazione delle spese.

Gio, 14/12/2023 - 15:46

Corte di Cassazione, Sez. IV lavoro, 26 settembre 2023, n. 27384 – Pres. Guido Raimondi, Rel. Guglielmo Cinque

Liquidazione coatta amministrativa di società mandante – Cessazione automatica ipso iure del rapporto d'agenzia – Esclusione – Sospensione e possibile prosecuzione – Fondamento - Diritti che ne derivano a favore dell'agente quale mandatario – Indennità di preavviso – Sussistenza.

Data di riferimento: 26/09/2023

Tribunale di Ivrea – Non è consentita l'apertura della liquidazione giudiziale “omisso medio” anche se con riferimento ad un concordato preventivo omologato nella vigenza della legge fallimentare salvo non abbia ad oggetto debiti sopravvenuti,

Gio, 14/12/2023 - 15:37

Tribunale Ordinario di Ivrea, Sez. Procedure Concorsuali, 18 ottobre 2023 (data della pronuncia) – Pres. Vincenzo Maria Bevilacqua, Rel. Alessandro Petronzi, Giud. Meri Papalia.

Concordato omologato in sede fallimentare. Procedura ancora aperta nella fase esecutiva -  Mancata risoluzione per inadempimento – Creditore concorsuale insoddisfatto - Istanza di liquidazione giudiziale – Inammissibilità “omisso medio” - Possibilità di apertura solo con riferimento a crediti sopravvenuti.

Data di riferimento: 18/10/2023

Tribunale di Verona – Rilevanza e fondatezza della questione di costituzionalità relativa all’ammissione al gratuito patrocinio in caso di procedura di liquidazione controllata.

Mer, 13/12/2023 - 16:36

Trib. Verona, 28 novembre 2023, Est. Lanni

Liquidazione controllata e gratuito patrocinio - Questione di costituzionalità - Rilevanza e non manifesta infondatezza.

Data di riferimento: 28/11/2023

Tribunale di Santa Maria Capua Vetere – Composizione negoziata: solo spirato il termine per la conclusione delle trattative il P.M., laddove risulti lo stato di insolvenza irreversibile del debitore, può formulare istanza di liquidazione giudiziale.

Mer, 13/12/2023 - 16:14

Tribunale Ordinario di Santa Maria Capua Vetere, Sez. III civ., 29 settembre 2023 (data della pronuncia) – Giudice designato Enrico Quaranta.

Composizione negoziata – Scadenza del termine per la conclusione delle trattative – Esperto – Misure protettive - Istanza al giudice di dichiararne la cessazione – Fase giudiziale e non negoziale – Riscontro di un stato di insolvenza irreversibile – Possibile proposizione solo in quella fase da parte del P.M. dell'istanza di liquidazione giudiziale

Data di riferimento: 29/09/2023

Tribunale di Verona – Esdebitazione del sovraindebitato incapiente: il sistematico mancato pagamento di imposte e contributi esclude, salvo non sia dovuto a ragioni gravi ed eccezionali, il possibile riconoscimento di tale beneficio.

Mer, 13/12/2023 - 16:04

Tribunale di Verona, Sez. II civ., 07 settembre 2023 (data della pronuncia) – Giudice designato Luigi Pagliuca.

Esdebitazione del sovraindebitato incapiente – Sistematico mancato pagamento di imposte e contributi – Omissione dovuta a ragioni gravi ed eccezionali – Situazioni verificatesi indipendentemente dalla volontà del debitore – Requisito della meritevolezza – Presupposto  perché possa non escluderne la necessaria sussistenza.

Data di riferimento: 07/09/2023

Tribunale di Oristano – Ristrutturazione dei debiti del consumatore: l’art. 70 co. 4 CCII, detta una speciale disciplina per la disposizione delle misure protettive, da ritenersi prevalente sulle disposizioni di cui agli artt. 54 e 55 CCII.

Mer, 13/12/2023 - 10:58

Tribunale Oristano, 30 Novembre 2023. Est. Bonetti.

Ristrutturazione dei debiti del consumatore – Misure protettive – Art. 70 co. 4  CCII– Applicabilità.

Data di riferimento: 30/11/2023

Corte di Cassazione (27524/2023) - Liquidazione coatta amministrativa di una banca, preceduta da amministrazione straordinaria: legittimazione del commissario liquidatore a richiederne l'insolvenza e presupposti per ritenerla sussistente.

Mar, 12/12/2023 - 16:22

Corte di Cassazione, Sez. I civ., 28 settembre 2023, n. 27524 – Pres. Magda Cristiano, Rel. Angelina Maria Perrino.

Liquidazione coatta amministrativa di una banca -Antecedente sottoposizione ad amministrazione straordinaria - Dichiarazione dello stato di insolvenza – Legittimazione attiva del commissario liquidatore già commissario straordinario – Conflitto di interessi – Esclusione - Fondamento – Legittimazione passiva.

Data di riferimento: 28/09/2023

Tribunale di Trani – Composizione negoziata della crisi: l'istanza di accesso alla procedura può essere inoltrata dal debitore anche in pendenza del ricorso per liquidazione giudiziale proposto da un creditore.

Mar, 12/12/2023 - 16:15

Tribunale Ordinario di  Trani, Sezione civile, 30 settembre 2023 (data della pronuncia) – Giudice delegato Giuseppe Rana.

Composizione negoziata della crisi - Istanza di apertura della liquidazione giudiziale – Anteriore proposizione da parte di un creditore - Preclusione alla domanda del debitore di accesso a quella procedura – Esclusione – Fondamento.

Data di riferimento: 30/09/2023

Tribunale di Genova – Nella liquidazione controllata non è prededucibile, ma privilegiato il compenso dell’avvocato che ha redatto il ricorso.

Lun, 11/12/2023 - 16:20

Tribunale Genova, 10 Novembre 2023. Pres. Braccialini. Est. Monteleone.

Liquidazione Controllata - Compensi dell’avvocato e del consulente che assistono il debitore - Prededucibilità – Esclusione – Collocazione in privilegio – Ammissibilità.

Data di riferimento: 10/11/2023

Tribunale di Bologna – Liquidazione controllata: considerazioni in tema di necessaria inclusione di tutti i beni, determinazione di quanto necessario al mantenimento del debitore e della sua famiglia, durata minima della procedura.

Lun, 11/12/2023 - 15:39

Tribunale di Bologna, Sez. IV civ. e Procedure concorsuali, 19 ottobre 2023 – Pres. Michele Guernelli, Rel. Antonella Rimondini, Giud. Maurizio Atzori.

Liquidazione controllata – Contenuto della proposta - Esclusione di un bene oggetto di offerta di acquisto da parte di un terzo – Previsione - Inammissibilità – Ragione sottostante.

Data di riferimento: 19/10/2023

Corte di Cassazione (30917/2023) - Il termine di decadenza di dieci giorni di cui all’art. 108 L.F. per impedire il perfezionamento della vendita si applica solo al caso di prezzo ritenuto notevolmente inferiore a quello giusto.

Lun, 11/12/2023 - 10:21

Cass., Sez. 1, 7 novembre 2023, n. 30917, Pres. Cristiano, Est. Vella

Fallimento – Vendite – Istanza al giudice delegato per impedirne il perfezionamento – Art. 108 l.f. – Ambito applicativo - Vendita a prezzo notevolmente inferiore a quello giusto - Inclusione - Ipotesi dei gravi e giustificati motivi - Esclusione.

Data di riferimento: 07/11/2023

Tribunale di Modena – Ristrutturazione di debiti del consumatore: l'essere l'istante affetto da ludopatia patologica non gli preclude l'accesso a quella procedura per mancanza del requisito della meritevolezza.

Lun, 11/12/2023 - 09:57

Tribunale Ordinario di Modena, Sez. III Crisi e Insolvenza, 12 settembre 2023 (data della pronuncia) – Giudice Carlo Bianconi.

Ristrutturazione dei debiti del consumatore - Ludopatia patologica che affligge il proponente – Mancanza del requisito della meritevolezza – Esclusione - Condizione che non gli preclude l'accesso a quella procedura.

Data di riferimento: 12/09/2023

Corte di Cassazione (32536/2021) – Liquidazione del compenso al commissario giudiziale nominato nel concordato preventivo “con riserva”.

Gio, 07/12/2023 - 15:50

Cassazione civile, sez. I, 23 Novembre 2023, n. 32536. Pres. Cristiano. Est. Vella.

Concordato preventivo – Con riserva – Commissario giudiziale – Compenso – Liquidazione

Data di riferimento: 23/11/2023

Tribunale di Modena – Ristrutturazione dei debiti del consumatore: presupposto richiesto perché sia possibile la soddisfazione ultrannuale dei creditori ipotecari e privilegiati. Modalità di liquidazione del compenso all'OCC.

Gio, 07/12/2023 - 15:21

Tribunale di Modena, Sez. III civ., 20 settembre 2023 (data della pronuncia) – Giudice Camilla Ovi.

Sovraindebitamento – Ristrutturazione dei debiti del consumatore - Creditori ipotecari e privilegiati - Previsione nel piano della loro soddisfazione ultrannuale - Possibilità non contemplata nel contesto di quella procedura– Consenso dei creditori interessati o mancata presentazione di osservazioni da parte degli stessi – Presupposto necessario.

Data di riferimento: 20/09/2023

Pagine