Giurisprudenza Fallimentare

Tribunale di Treviso – Presupposto perchè una passività possa considerarsi trasferita a Intesa Sanpaolo Spa da Veneto Banca in l.c.a. in sede di cessione d'azienda. Natura interpretativa dell'accordo ricognitivo stipulato successivamente.

Ultimi 10 provvedimenti Unijuris - Mer, 24/07/2019 - 09:15

Tribunale di Treviso, Sez. III civ., 10 giugno 2019 -  Giud. Lucio Munaro.

Veneto Banca in liquidazione coatta amministrativa -  Contratto di cessione d'azienda concluso con Intesa Sanpaolo Spa – Individuazione dei rapporti trasferiti – Passività relative a rapporti già estinti – Esclusione.

Data di riferimento: 10/06/2019

Corte di Cassazione (10507/2019) – Documenti da prodursi dalla banca, quale prova di un mutuo concesso alla società poi fallita, ai fini dell'ammissione allo stato passivo di quanto erogato e non reso.

Ultimi 10 provvedimenti Unijuris - Mar, 23/07/2019 - 10:18

Corte di Cassazione, Sez. I civ., 15 aprile 2019, n. 10507 – Pres. Antonio Didone, Rel. Luca Solaini

Fallimento – Istituto bancario – Contratto di mutuo - Ammissione al passivo delle somme erogate -  Atto pubblico notarile e relativa quietanza – Documentazione sufficiente -  Necessità della produzione anche  degli estratti conto – Esclusione – Avvenuta restituzione totale e parziale del mutuo –  Onere probatorio gravante sul curatore.

Data di riferimento: 15/04/2019

Tribunale di Monza – Credito restitutorio/risarcitorio da riconoscersi al Fallimento nei confronti del professionista che abbia svolto in modo inadeguato il compito di assistere il debitore in sede concordataria.

Ultimi 10 provvedimenti Unijuris - Mar, 23/07/2019 - 10:08

Tribunale di Monza, 04 giugno 2019 – Giudice Carlo Albanese

Concordato preventivo -  Professsionista incaricato – Assistenza in sede di presentazione della domanda – Dovere di diligenza – Necessaria informazione circa le riscontrate criticità – Insanabilità di queste - Dovere di dissuaderlo dalla prosecuzione – Mancato avviso - Decreto di inammissibilità della proposta – Conseguente fallimento - Prestazione inadeguata – Obbligo restitutorio/risarcitorio.

Data di riferimento: 04/06/2019

Corte di Cassazione (2663/2019) – Natura privilegiata del credito spettante all'amministrazione pubblica a titolo di restituzione del finanziamento erogato, qualunque sia la causa delle revoca.

Ultimi 10 provvedimenti Unijuris - Mar, 23/07/2019 - 10:04

Corte di Cassazione, Sez. I civ., 30 gennaio 2019, n. 2663 – Pres. Rosa Maria Di Virgilio, Rel. Eduardo Campese.

Sostegno alle imprese - Finanziamento pubblico –  Irrigolare concessione o inadempimento contrattuale da parte del beneficiario - Revoca dell'intervento - Amministrazione pubblica - Diritto alla restituzione delle somme erogate – Natura privilegiata del credito – Motivo che ha determinato la revoca -  Irrilevanza.

Data di riferimento: 30/01/2019

Corte di Cassazione (22142/2019) - Presupposto perchè la sola avvenuta emissione e utilizzazione di fatture fittizie da parte dell'imprenditore poi fallito possa configurare il reato di bancarotta fraudolenta c.d. documentale.

Ultimi 10 provvedimenti Unijuris - Mar, 23/07/2019 - 09:53

Corte di Cassazione, Sez. V pen., 21 maggio 2019, n. 22142 – Pres. Stefano Palla, Cons. Rel. Elisabetta Maria Morosini, Cons. Carlo Zaza, Giulio Romano e Angelo Caputo.

Reati di bancarotta fraudolenta e bancarotta semplice c.d. documentali – Oggetto del reato – Differenza nei due casi-  Riferimento nel primo a qualsiasi documento contabile.

Data di riferimento: 21/05/2019

Tribunale di Catanzaro – Restituzione alla procedura fallimentare delle quote societarie di altra società di cui la fallita risultava detentrice, che da un falsus procurator erano state invalidamente cedute a terzi.

Ultimi 10 provvedimenti Unijuris - Lun, 22/07/2019 - 11:27

Tribunale Ordinario di Catanzaro, Sez. Spec. Imprese, 10 maggio 2019 (data della pronuncia) -  Pres. Maria Concetta Belcastro, Rel. Francesca Rinaldi, Giud. Wanda Romanò.

Cessione di quote societarie – Contratto concluso da un falsus procurator della società cedente – Inefficacia - Cessionaria -  Affidamento non incolpevole – Obbligo di restituzione al titolare di quelle quote.

Data di riferimento: 10/05/2019

Tribunale di Vicenza – Inammissibilità di un piano concordatario che risulti di fatto elusivo dell'obbligo dello svolgimento di procedure competitive. Irrilevanza del voto comunque favorevole dei creditori.

Ultimi 10 provvedimenti Unijuris - Lun, 22/07/2019 - 11:19

Tribunale Ordinario di  Vicenza, Sez. Fall., 11 luglio 2019 (data della decisione) – Pres. Giuseppe Limitone, Rel. Giulio Borella, Giud. Luca E. Ricci.

Piano di concordato preventivo –  Affitto d'azienda – Durata – Chiusura della procedura  - Previsione di successiva cessione - Collegio giudicante – Procedure competitive -  Impossibilità di disporne lo svolgimento – Inammissibilità del concordato.

Data di riferimento: 11/07/2019

Corte di Giustizia dell'Unione Europea – Necessità che risulti sufficientemente provato il fatto che l'intervento di sostegno effettuato da un consorzio tra banche a favore di una consociata costituisca un'ipotesi di aiuti di stato.

Ultimi 10 provvedimenti Unijuris - Lun, 22/07/2019 - 11:12

Corte di Giustizia UE, Sez. Terza ampliata, 19 marzo 2019 ,cause riunite T98/16, T196/16 e T198/16  – Pres. S. Frimodt Nielsen.

FITD - Consorzio tra banche – Intervento di sostegno a favore di una consociata –  Utilizzo di fondi statali – Dimostrazione necessaria – Avallo della Banca d'Italia – Prova insufficiente -  Possibile utilizzo di fondi esclusivamente privati.

Data di riferimento: 19/03/2019

Tribunale di Treviso – Contratto di cessione d'azienda stipulato, alla luce del disposto del D.L. 99/2017, tra Veneto Banca s.p.a. in liquidazione coatta amministrativa e Banca Intesa Sanpaolo: sorte dei procedimenti civili pendenti.

Ultimi 10 provvedimenti Unijuris - Lun, 22/07/2019 - 10:16

Tribunale di Treviso, Sez. III civ., 12 giugno 2019 -  Giudice Lucio Munaro.

Veneto Banca spa in liquidazione coatta amministrativa  - Cessione d’azienda a favore di Intesa Sanpaolo  spa  – Posizioni giuridiche passive  - Imputazione alla cessionaria –  Deroga alle norme civilistiche  -  Applicazione della disciplina speciale ex D.L. 99/2017 - Necessario riferimento all’art. 3 del contratto di cessione 26 giugno 2017.

Data di riferimento: 12/06/2019

Corte di Cassazione (16808/2019) – Concordato preventivo : effettuazione di pagamenti o compimento di atti di straordinaria amministrazione da parte del debitore in assenza della prescritta autorizzazione ex art 167 L.F.

Ultimi 10 provvedimenti Unijuris - Lun, 22/07/2019 - 10:05

Corte di Cassazione, Sez. I civ., 21 giugno 2019, n. 16808 – Pres. Francesco Antonio Genovese, Rel. Roberto Amatore.

Concordato preventivo – Ammissione alla procedura – Imprenditore – Effettuazione di pagamenti – Compimento di atti di straordinaria amministrazione – Mancata autorizzazione – Fatti comportanti di regola la revoca dell'ammissione – Mancato pregiudizio per i creditori o loro migliore  soddisfazione – Comportamenti non fraudolenti - Condizione esimente – Prova gravante sul debitore.

Data di riferimento: 21/06/2019

Corte di Cassazione (15724/2019) – Consecuzione tra procedure concorsuali e presupposti per il riconoscimento al professionista incaricato del beneficio della prededuzione dei crediti sorti nel corso delle stesse.

Ultimi 10 provvedimenti Unijuris - Mer, 17/07/2019 - 10:59

Corte di Cassazione, Sez. I civ., 11 giugno 2019, n. 15724 – Pres. Antonio Didone, Rel. Alberto Pazzi.

Successione tra procedure concorsuali – Rapporto di consecuzione – Riconoscimento - Presupposto necessario – Effetti – Professionista attestatore – Attività svolta nelle varie fasi – Carattere strumentale – Contributi spettantigli -  Beneficio della prededuzione – Riconoscimento possibile.

 

Data di riferimento: 11/06/2019

Tribunale di Milano – Revocatoria fallimentare e condanna della banca alla restituzione del ricavato dalla vendita dei titoli ottenuti in pegno: insinuazione "ultratardiva" e ammissione al passivo in chirografo.

Ultimi 10 provvedimenti Unijuris - Ven, 12/07/2019 - 16:56

Tribunale di Milano, Sez. II civ., Fall. - 8 marzo 2019 – Pres. Alida Paluchowski, Rel.Luca Giani, Giud. Luisa Vasile.

Fallimento – Azione revocatoria fallimentare – Banca – Titoli ottenuti in pegno – Ricavato dalla vendita – Condanna  alla restituzione – Insinuazione ultratardiva al passivo.

Data di riferimento: 08/03/2019

Corte di Cassazione (39517/2018) – Bancarotta e concordato con continuità aziendale.

Ultimi 10 provvedimenti Unijuris - Mar, 09/07/2019 - 14:59

Corte di Cassazione, Sez. V pen., 03 settembre 2018, n. 39517 – Pres. Gerardo Sabeone, Rel. Alessandrina Tudino.

Concordato con continuità – Amministatori di società – Bancarotta  Condotte distrattive commesse  anche anteriormente – Punibilità.

Data di riferimento: 03/09/2018

Tribunale di Udine – Crisi da sovraindebitamento e reclamo avverso l’omologazione del piano del consumatore ex l. 3/2012.

Ultimi 10 provvedimenti Unijuris - Ven, 05/07/2019 - 17:17

Tribunale di Udine, Sez. II Civ., 02 maggio 2019 – Pres. Francesco Venier, Rel. Andrea Zuliani, Giud. Annalisa Barzazi.

Crisi da sovraindebitamento – Piano del consumatore – Omologazione – Reclamo – Presupposti necessari Analogia con il concordato preventivo – Inammissibilità.

Data di riferimento: 02/05/2019

Corte di Cassazione (12064/2019) – Estensione dei sindacato del tribunale in sede di omologa di un accordo di ristrutturazione dei debiti e, in particolare, in sede di sindacato sulle istanze di misure protettive a trattative in corso.

Ultimi 10 provvedimenti Unijuris - Ven, 05/07/2019 - 11:47

Corte di Cassazione, Sez. I civ., 08 maggio 2019, n. 12064 – Pres. Antonio Didone, Rel. Francesco Terrusi.

Accordo di ristrutturazione dei debiti – Omologa -  Sindacato del tribunale  - Estensione – Controllo formale e sostanziale – Analogia con la pronuncia sulle  istanze di misure protettive.

Data di riferimento: 08/05/2019

Tribunale di Prato – Concordato preventivo di società con soci illimitatamente responsabili sfociata nella dichiarazione di fallimento: presupposti per il riconoscimento della prededuzione a favore dell'attestatore.

Ultimi 10 provvedimenti Unijuris - Ven, 05/07/2019 - 09:25

Tribunale Ordinario di  Prato, Unico Fallimentare, 09 maggio 2019 – Pres. Rel. Raffaella Brogi, Giudici Giulia Simoni e Stefania Bruno.

Concordato preventivo – Mancata approvazione da parte dei creditori – Non convenienza rispetto all'alternativa fallimentare - Consecuzione tra procedure – Dichiarazione di fallimento - Assenza di contestazioni - Stato passivo – Credito privilegiato  del professionista attestatore – Riconoscibilità del beneficio della  prededuzione.

Data di riferimento: 09/05/2019

Tribunale di Milano – Legittimazione di un socio o di un imprenditore individuale, dichiarati falliti, a richiedere il fallimento in estensione dei soci illimitatamente responsabili di società cui l'impresa risultava riferibile.

Ultimi 10 provvedimenti Unijuris - Gio, 04/07/2019 - 10:06

Tribunale di Milano, Sez. II civ., 16 maggio 2019 – Pres. Irene Lupo, Rel. Sergio Rossetti, Giud. Luisa Vasile.

Socio o imprenditore individuale – Dichiarazione di fallimento -  Impresa riferibile ad una società palese  o di fatto -  Soci illimitatamente responsabili - Fallimento in estensione – Ammissibilità  - Limite – Legittimazione del richiedente – Rispetto dei criteri ordinari ex art. 6 L.F.

Data di riferimento: 04/07/2019

Tribunale di Alessandria – Concordato in bianco: necessità che la relazione del professionista attestatore circa la veridicità dei dati aziendali come esposti nella domanda risulti idonea sin dall'inizio della procedura.

Ultimi 10 provvedimenti Unijuris - Gio, 04/07/2019 - 10:00

Tribunale di  Alessandria, Sez. Civile e fall., (proc. 1/2018  R.G.) 23 maggio 2019 (data della pronuncia) – Pres.  Caterina Santinello,  Rel. Stefano Demontis, Giud. Pierluigi Mela.

Data di riferimento: 23/05/2019

Corte d'Appello di Bari – Domanda ex art. 2932 c.c. di un contratto preliminare in caso di successivo fallimento del promittente venditore: conseguenze possibili dell'istanza di scioglimento proposta dal curatore.

Ultimi 10 provvedimenti Unijuris - Gio, 04/07/2019 - 09:49

Corte d'Appello di Bari, Sez. II civ., 28 maggio 2019 – Pres. Egiziano Di Leo, Cons. Rel. Carmela Romano, Cons. Matteo Antonio Sansone.

Preliminare di compravendita – Esecuzione dell'obbligo di contrarre – Domanda proposta dal promissario acquirente ex art. 2932 c.c. – Trascrizione - Successivo fallimento del promissario venditore – Curatore – Istanza  di scoglimento del preliminare – Accoglimento o meno della domanda di esecuzione forzata -  Conseguenze possibili.

Data di riferimento: 28/05/2019

Corte di Cassazione (11589/2019) – Contratto di factoring: esenzione da revocatoria, ex art. 6 L. 52/1991, dei pagamenti di crediti che una società in amministrazione straordinaria abbia eseguito nel veste di debitrice ceduta.

Ultimi 10 provvedimenti Unijuris - Gio, 04/07/2019 - 09:42

Corte di Cassazione, Sez. I civ., 02 maggio 2019, n. 11589 – Pres. Rosa Maria Di Virgilio, Rel. Francesco Terrusi.

Contratto di facoring - Società in amministrazione straordinaria – Debitrice ceduta – Pagamenti eseguiti a favore del factor – Irrevocabilità – Condizioni ex art. 6 della l. n. 52 del 1991.

Data di riferimento: 02/05/2019

Pagine

Subscribe to Studio Legale Gabassi aggregatore - Giurisprudenza Fallimentare