Giurisprudenza Fallimentare

Corte di Cassazione (11216/2021) – In sede di reclamo avverso una dichiarazione di fallimento, l'effetto devolutivo pieno che lo caratterizza consente che possa concernere anche la mancata precedente ammissione a concordato preventivo.

Ultimi 10 provvedimenti Unijuris - Lun, 28/06/2021 - 09:56

Corte di Cassazione, Sez. I civ., 28 aprile 2021, n. 11216 – Pres. Magda Cristiano, Rel. Alberto Pazzi.

Concordato preventivo -  Tribunale – Fase dell'ammissione - Verifica della fattibilità giuridica – Verifica estesa alla fattibilità economica – Contenuto e limiti

Concordato preventivo – Tribunale – Valutazione di ammissibilità  - Riscontro possibile in ogni  fase del procedimento.

Data di riferimento: 28/04/2021

Tribunale di Pordenone – Azione revocatoria e azione di simulazione: possibilità della proposizione contestuale delle stesse da parte del creditore. Differenze in tema di pregiudizio subito.

Ultimi 10 provvedimenti Unijuris - Ven, 25/06/2021 - 11:30

Tribunale di Pordenone,  07 maggio 2021 (data della pronuncia).

Azione revocatoria e azione di simulazione – Creditore – Possibilità dell'esperimento contestuale di entrambe – Proposizione in forma alternativa o in via subordinata – Differenze per quanto concerne i poteri decisori di cui il giudice è investito.

Azione revocatoria e azione di simulazione – Creditore - Differenza per quanto concerne il pregiudizio subito – Danno effettivo o indiretto.

Data di riferimento: 07/05/2021

Tribunale di Lucca – Sovraindebitamento e procedura di liquidazione dei beni: inammissibilità della presentazione da parte dei creditori di domande tardive di partecipazione.

Ultimi 10 provvedimenti Unijuris - Ven, 25/06/2021 - 11:10

Tribunale Ordinario di  Lucca,  Sez. Fallimentare, 03 dicembre 2020 e Sez. I civ., 22 gennaio 2021-  – G.D. Carmine Capozzi ; Pres. Giulio Giuntoli, Rel. Michele Fornaciari, Giud. Giacomo Lucente.

Sovraindebitamento –Liquidazione dei beni – Creditori - Partecipazione alla procedura – Termine entro il quale devono presentare domanda – Fissazione da parte del liquidatore – Presentazione di domande tardive – Inammissibilità – Fondamento.

Data di riferimento: 22/01/2021

Corte di Cassazione (4270/2021) – Sovraindebitamento e accordi di ristrutturazione dei debiti: condizioni per la falcidia anche dei crediti muniti di privilegio generale.

Ultimi 10 provvedimenti Unijuris - Ven, 25/06/2021 - 10:58

Corte di Cassazione, Sez. VI civ. - 1, 18 febbraio 2021, n. 4270 – Pres. Andrea Scaldaferri, Rel. Francesco Terrusi.

Sovraindebitamento - Accordo di ristrutturazione dei debiti - Crediti muniti di privilegio generale – Falcidia parziale – Condizioni di ammissibilità.

Data di riferimento: 14/02/2021

Corte di Cassazione (11292/2021) – Spetta al giudice ordinario e non al giudice amministrativo la competenza alla dichiarazione di fallimento di una farmacia, nonostante questa svolga un servizio pubblico.

Ultimi 10 provvedimenti Unijuris - Gio, 24/06/2021 - 10:35

Corte di Cassazione, Sez. Unite Civ., 29 aprile 2021, n.11292 – Primo Pres. Camilla Di Iasi, Rel. Lina Rubino.

Farmacia privata – Attività d'impresa – Insolvenza – Dichiarazione di fallimento – Giurisdizione del giudice ordinario – Sussistenza – Fondamento – Svolgimento di un pubblico servizio – Irrilevanza -  Competenza del giudice amministrativo – Esclusione.

Data di riferimento: 29/04/2021

Tribunale di Napoli Nord – Sovraindebitamento: considerazioni in tema di piano del consumatore alla luce, in particolare, delle modifiche alla L. 3/2012 introdotte dal decreto ristori.

Ultimi 10 provvedimenti Unijuris - Gio, 24/06/2021 - 10:26

Tribunale di Napoli Nord,  Sez. III civ., 21 aprile 2021 – Pres. Michelangelo Petruzziello, Rel. Benedetta Migliulo, Giud. Arminio Salvatore Rabuano.

Sovraindebitamento – Piano del consumatore - Durata eccedente i cinque anni – Compatibilità possibile - Fondamento.

Sovraindebitamento – Piano del consumatore -  Omologazione – Requisito della meritevolezza – Decreto Ristori – Modifiche introdotte concernenti quel presupposto.

Data di riferimento: 21/04/2021

Corte di Cassazione (14050/2021) – Compenso spettante al professionista che si è limitato ad esprimere un parere negativo sulla attendibilità dei dati e sulla fattibilità del piano di concordato preventivo. Decisione in merito alle spese del giudizio.

Ultimi 10 provvedimenti Unijuris - Gio, 24/06/2021 - 10:16

Corte di Cassazione, Sez. I civ., 21 maggio 2021, n. 14050 – Pres. Andrea Scaldaferri, Rel. Mauro Di Marzio

Concordato preventivo – Relazione ex art. 161, terzo comma, L.F. - Professionista incaricato di redigerla – Parere negativo sulla attendibilità dei dati e sulla  fattibilità del piano – Comunicazione al committente e rinuncia al mandato – Adempimento da considerarsi solo parziale –  Diritto ad un compenso ridotto rispetto a quanto pattuito – Mancata redazione di una relazione seppur negativa.

Data di riferimento: 21/05/2021

Tribunale di Verona – La derelizione da parte del curatore di un bene ipotecato può, se combinata con l'immediata liberazione del fallito in sede di concordato fallimentare con assuntore, causare effetti distorsivi a danno del creditore garantito.

Ultimi 10 provvedimenti Unijuris - Mer, 23/06/2021 - 10:26

Tribunale Ordinario di Verona, Sez. Fallimentare, 23 aprile 2021 (data della pronuncia) – Pres. Rel. Monica Attanasio, Giudici Silvia Rizzuto e Pier Paolo Lanni.

Fallimento – Bene ipotecato – Derelizione da parte del curatore – Assuntore – Proposta di concordato fallimentare – Immediata liberazione del fallito – Previsione – Combinarsi delle due scelte - Causazione di danno al creditore garantito – Rigetto dell'omologazione.

Data di riferimento: 23/04/2021

Tribunale di Bari - Concordato in bianco: perentorietà dei termini previsti dall'art. 161, VI comma, e 162, I comma, L.F.; ammissione dei crediti tributari oggetto di contestazione giudiziale e necessaria appostazione di un adeguato fondo rischi.

Ultimi 10 provvedimenti Unijuris - Mer, 23/06/2021 - 10:02

Tribunale di Bari, Sez. IV civ. - Ufficio Fallimenti, 03maggio 2021 (data della pronuncia) – Pres. Raffaella Simone, Rel. Rosanna Angarano, Giud. Nicola Magaletti.

 

Concordato preventivo con riserva – Termine per integrare il piano ex art. 161, primo comma, L.F. – Perentorietà – Presentazione nel frattempo di un concordato pieno – Inammissibilità – Motivo – Condizione che può consentirla.

 

Data di riferimento: 03/05/2021

Corte di Cassazione (3054/2021) – Amministrazione straordinaria: il termine per proporre impugnazione avverso il decreto di esecutività dello stato passivo reso con riferimento alle domande tardive di insinuazione decorre dalla sua comunicazione.

Ultimi 10 provvedimenti Unijuris - Mar, 22/06/2021 - 11:13

Corte di Cassazione, Sez. VI civ. - 1, 09 febbraio 2021, n. 3054 - Pres. Massimo Ferro, Rel. Paola Vella.

Fallimento – Stato passivo - Domande di insinuazione tardiva - Decreto di esecutività – Provvedimento unico e tipico - Termine per l'impugnazione – Decorrenza dalla sua comunicazione – Fondamento.

Data di riferimento: 09/02/2021

Tribunale di Palermo – Fallimento e azione di responsabilità: presupposti perché il danno lamentato possa essere determinato in misura pari alla differenza tra attivo e passivo fallimentare.

Ultimi 10 provvedimenti Unijuris - Mar, 22/06/2021 - 11:06

Tribunale di Palermo, Sez. V civ. specializzata in materia d'impresa, 26 marzo 2021 (data della pronuncia) – Pres. Caterina Ajello, Rel. Andrea Illuminati, Giud. Claudia Turco.

Fallimento – Azione di responsabilità promossa dal curatore – Risarcimento da porsi a carico di amministratori, sindaci, direttori generali e liquidatori della società fallita - Quantificazione del danno – Differenza tra attivo e passivo – Criterio cui poter far ricorso – Presupposti necessari.

Data di riferimento: 26/03/2021

Corte di Cassazione (10977/2021) – La proposizione della domanda di insinuazione al passivo fallimentare da parte di uno studio associato può, ma non necessariamente deve, far presumere l'esclusione della personalità del rapporto d'opera professionale.

Ultimi 10 provvedimenti Unijuris - Mar, 22/06/2021 - 10:56

Corte di Cassazione, Sez. I civ., 26 aprile 2021, n. 10977 – Pres. Magda Cristiano, Rel. Paola Vella.

Fallimento – Studio associato - Credito per prestazioni professionali – Domanda di insinuazione al passivo - Privilegio ex art. 2751 bis, n. 2, c.c. - Possibile riconoscimento – Condizioni necessarie.

Data di riferimento: 26/04/2021

Tribunale di Napoli – Fallimento e azione di responsabilità per distrazione di beni patrimoniali: amministratore che si professi mero prestanome di altri. Competenza in caso di presenza nello statuto sociale di una clausola arbitrale.

Ultimi 10 provvedimenti Unijuris - Mar, 22/06/2021 - 10:39

Tribunale Ordinario di Napoli, Sez. Spec.in Materia d'Impresa, 14 aprile 2021 – Pres. Dario Raffone, Rel. Francesca Reale, Giud. Caterina Di Martino.

Fallimento – Azione di responsabilità - Amministratore – Prestanome - Incarico solo formale – Controllo della gestione sociale – Obbligo cui era comunque tenuto – Fondamento.

Data di riferimento: 14/04/2021

Tribunale di Bari – Sovraindebitamento e procedura di liquidazione dei beni: vendita dei beni oggetto di garanzia e imputazione delle spese sia specifiche che generali al creditore ipotecario. Quantificazione del compenso spettante all'OCC.

Ultimi 10 provvedimenti Unijuris - Mar, 22/06/2021 - 09:59

Tribunale di Bari, Sez. IV civ. - Volontaria giurisdizione, 03 giugno 2021 (data della pronuncia) – Giud. Assunta Napoliello.

Sovraindebitamento - Liquidazione dei beni ex art. 14 ter L. 3/2012 - Procedura da considerarsi concorsuale - Crediti muniti di diritti di poziorità – Spese prededucibili – Applicabilità - Disciplina generale espressa dalla legge fallimentare – Possibile estensione.

Data di riferimento: 03/06/2021

Tribunale di Genova – Possibile omologa del concordato preventivo nonostante l'amministrazione finanziaria e gli enti previdenziali abbiano espresso voto negativo: presupposti necessari.

Ultimi 10 provvedimenti Unijuris - Ven, 18/06/2021 - 11:01

Tribunale di Genova,  Sez. VI civ. - Ufficio Fallimentare, 18 maggio 2021 – Pres. Roberto Braccialini, Rel. Andrea Balba, Giud. Pietro Spera.

Concordato preventivo – Assemblea dei creditori - Voto negativo dell'amministrazione finanziaria o degli enti previdenziali – Cram down - Art. 180, comma 4, L.F. - Interpretazione.

Data di riferimento: 18/05/2021

Tribunale di Napoli – Accordi di ristrutturazione: considerazioni in tema di scopo, modalità e natura della procedura e di opposizione proposta da un socio.

Ultimi 10 provvedimenti Unijuris - Ven, 18/06/2021 - 10:56

Tribunale di Napoli, Sez. VII civ., 03 maggio 2021.

Accordi di ristrutturazione dei debiti –  Causa della procedura – Modalità di svolgimento possibili.

Società di capitali - Accordi di ristrutturazione dei debiti – Socio – Detenzione di quote di partecipazione – Opposizione all'omologazione – Legittimazione da non riconoscergli – Ragione – Necessario ricorso a forme di tutela interna.

Data di riferimento: 03/05/2021

Corte di Cassazione (13772/2021) – Trasformazione di una società in nome collettivo in società a responsabilità limitata, poi fallita: presupposti per la liberazione dalle obbligazioni anteriori dei soci già illimitatamente responsabili.

Ultimi 10 provvedimenti Unijuris - Ven, 18/06/2021 - 09:14

Corte di Cassazione, Sez. VI civ., 20 maggio 2021, n. 13772 –Pres. Giacinto Bisogni, Rel. Aldo Angelo Dolmetta.

Fallimento  -  Società in nome collettivo trasformata in società a responsabilità limitata – Originari soci a responsabilità illimitata - Liberazione dalle obbligazioni anteriori – Esclusione – Circostanzee comportamenti che possono però comportarla.

Data di riferimento: 20/05/2021

Corte di Cassazione (6806/2021) – Concordato preventivo e modalità di liquidazione del compenso al commissario giudiziale e al commissario liquidatore: inammissibilità di una liquidazione cumulativa.

Ultimi 10 provvedimenti Unijuris - Ven, 18/06/2021 - 09:04

Corte di Cassazione, Sez. VI civ. - 1, 11 marzo 2021, n. 6806 – Pres. Umberto Luigi Cesare Giuseppe Scotti, Rel. Alberto Pazzi.

Concordato preventivo - Compenso del commissario giudiziale - Liquidazione cumulativa  con quello del liquidatore giudiziale - Inammissibilità - Criteri di quantificazione – Necessità di una modificazione analitica.

Data di riferimento: 11/03/2021

Pagine

Subscribe to Studio Legale Gabassi aggregatore - Giurisprudenza Fallimentare