Giurisprudenza Fallimentare

Tribunale di Parma – La domanda di concessione di un termine per la presentazione di una proposta e di un piano di concordato preventivo, se formulata in sede di composizione negoziata, comporta rinuncia a proseguire in quel percorso.

Ultimi 10 provvedimenti Unijuris - Ven, 17/05/2024 - 11:46

Tribunale Ordinario di Parma, Sez. Fallimentare, 23 gennaio 2024 (data della pronuncia) – Pres. Marco Vittoria, Rel. Enrico Vernizzi, Giud. Filomena Errico.

Composizione negoziata della crisi – Percorso avviato – Domanda di concessione del termine ex art. 44, comma 1, lettera a), C.C.I. - Deposito - Iniziativa comportante rinuncia alla composizione negoziata come in precedenza avviata.

Data di riferimento: 23/01/2024

Tribunale di Torino – Composizione negoziata della crisi: criterio di interpretazione dell'art. 25 quinquies CCII in termini di divieto d'accesso a quella procedura.

Ultimi 10 provvedimenti Unijuris - Gio, 16/05/2024 - 18:18

Tribunale di Torino, Sez. VI civ. - Procedure concorsuali, 11 aprile 2024 (data della pronuncia) – Giudice designato Angela Mussa.

Data di riferimento: 16/05/2024

Corte d'Appello di Catania – Amministrazione straordinaria di società poi assoggettata a fallimento: necessità che i pagamenti dei crediti prededucibili da parte dei commissari liquidatori risultino autorizzati.

Ultimi 10 provvedimenti Unijuris - Gio, 16/05/2024 - 15:57

Corte d'Appello di Catania, Sez. I civ., 24 gennaio 2024 (data della pronuncia) – Pres. Rel. Antonella Vittoria Balsamo, Cons. Dora Bonifacio e Antonino Fichera.

Amministrazione straordinaria – Commissari liquitatori - Pagamento dei crediti prededucibili – Necessità dell'autorizzazione dell'autorità amministrativa di vigilanza – Fondamento – Norme previste dalla legge fallimentare per la liquidazione coatta amministrativa – Applicabilità.

Data di riferimento: 24/01/2024

Tribunale di Salerno – Le “procedure” di composizione della crisi non possono mescolarsi con il “percorso” relativo alla composizione negoziata onde non risultano sovrapponibili le misure protettive in tali contesti previste.

Ultimi 10 provvedimenti Unijuris - Gio, 16/05/2024 - 09:19

Tribunale di Salerno, Sez. III civ., 28 marzo 2024 (data della pronuncia) – Giudice delegato Sara Serretiello.

Composizione negoziata della crisi d'impresa – Procedure di composizione negoziata della crisi – Distinti rimedi cui il debitore può fare ricorso – Necessaria archiviazione dell'iniziale percorso come avviato - Misure protettive ex 18 C.C.I. – Sovrapposizione con le misure protettive di cui all’art. 54 C.C.I. – Inammissibilità - Possibile configurarsi di un'ipotesi di abuso del diritto.

Data di riferimento: 28/03/2024

Corte di Cassazione (10433/2024) – Revocatoria fallimentare della vendita di beni effettuata dal soggetto poi fallito: considerazioni in tema di limite della prova della sussistenza del requisito dell'eventus damni posta a carico della curatela.

Ultimi 10 provvedimenti Unijuris - Mer, 15/05/2024 - 10:53

Corte di Cassazione, Sez. I civ., 17 aprile 2024, n. 10433 – Pres. Massimo Ferro, Rel. Roberto Amatore.

Revocatoria fallimentare – Vendita di beni da parte dell'imprenditore poi fallito – Requisito dell'eventus damni – Presunzione in re ipsa della sua ricorrenza quale lesione della par condicio creditorum – Utilizzo che da parte dell'imprenditore sia stato fatto del ricavato della vendita – Irrilevanza - Fondamento.

Data di riferimento: 17/04/2024

Tribunale di Milano – I crediti sorti in sede di composizione negoziata non sono, tranne che non sia espressamente previsto dalla legge, prededucibili in caso di eventuale successiva apertura della liquidazione giudiziale o di altra procedura concorsuale.

Ultimi 10 provvedimenti Unijuris - Mer, 15/05/2024 - 10:33

Tribunale di Milano, Sez. II civ., 28 marzo 2024 (data della pronuncia) – Pres. Caterina Macchi, Rel. Sergio Rossetti, Giud. Vincenza Agnese.

Composizione negoziata della crisi – Crediti sorti nel corso di quel “percorso” – Non prededucibilità in caso di apertura della “procedura” di liquidazione giudiziale – Fondamento.

Data di riferimento: 28/03/2024

Tribunale di Pordenone – Liquidazione giudiziale: il lavoratore dipendente ha diritto di essere ammesso al passivo al lordo delle ritenute previdenziali.

Ultimi 10 provvedimenti Unijuris - Mar, 14/05/2024 - 17:37

Tribunale di Pordenone, 21 marzo 2024 – Presidente dott.ssa Costa, relatore dott.ssa Bolzoni

Liquidazione giudiziale – Ammissione al passivo dei dipendenti– Mancato versamento dei contributi - Ammissione al lordo delle ritenute previdenziali.

Liquidazione giudiziale – Ammissione del dipendente al lordo delle ritenute previdenziali – Rischio duplicazione insinuazione al passivo

Data di riferimento: 21/03/2024

Corte di Cassazione (5294/2024) – Il pagamento solo parziale in sede di riparto del credito dovuto ad un professionista per l'attività svolta prima del fallimento determina una pari riduzione del diritto a detrarre l'IVA versata.

Ultimi 10 provvedimenti Unijuris - Mar, 14/05/2024 - 11:44

Corte di Cassazione, Sez. V tributaria, 28 febbraio 2024, n. 5294 - Pres. Lucio Luciotti, Rel. Maria Giulia Putaturo Donati Viscido di Nocera.

Fallimento – Attività svolta da un professionista a favore di una società successivamente fallita - Pagamento parziale del relativo credito in sede di riparto - Imputazione proporzionale a imponibile e imposta – Detraibilità solo proporzionalmente alla porzione di credito assegnatagli.

Data di riferimento: 28/02/2024

Corte di Cassazione (4322/2024) - Liquidazione coatta amministrativa: opposizione allo stato passivo e considerazioni in tema di onere della prova, di prescrizione presuntiva del credito e di deferibilità al curatore del giuramento decisorio.

Ultimi 10 provvedimenti Unijuris - Lun, 13/05/2024 - 16:14

Corte di Cassazione, Sez. I civ., 19 febbraio 2024, n. 4322 – Pres. Massimo Ferro, Rel. Roberto Amatore.

Liquidazione coatta amministrativa – Opposizione allo stato passivo – Opponente – Onere probatorio – Documenti già avanzati avanti al commissario liquidatore – Richiamo – Presupposto sufficiente.

Data di riferimento: 19/02/2024

Tribunale di Ravenna - L'apertura nei confronti di una società di persone della liquidazione controllata produce i suoi effetti anche nei confronti dei  soci che, cumulativamente, ne abbiano inammissibilmente fatto richiesta in nome proprio.

Ultimi 10 provvedimenti Unijuris - Lun, 13/05/2024 - 16:07

Tribunale Ordinario di Ravenna, Ufficio Concorsuale e della Regolazione della Crisi e dell'Insolvenza, 05 aprile 2024 – Pres. Maria Parisi, Rel. Paolo Gilotta, Giud. Elisa Romagnoli.

Liquidazione controllata - Soci illimitatamente responsabili di una società di persone – Proposizione in proprio di un ricorso cumulativo - Iniziativa consentita solo dai membri di una stessa famiglia – Possibilità comunque dell'apertura di quella procedura – Fondamento.

Data di riferimento: 05/04/2024

Corte di Cassazione (8260/2024) - Insinuazione al passivo di un credito portato da decreto ingiuntivo privo del decreto di esecutorietà per disfunzioni dell’ufficio ed inopponibilità del decreto stesso alla procedura.

Ultimi 10 provvedimenti Unijuris - Lun, 13/05/2024 - 11:25

Cass., Sez. 1, 27 marzo 2024, n. 8260, Pres. Ferro, Est. Crolla

Fallimento - Decreto ingiuntivo - Opponibilità al fallimento - Passaggio in giudicato - Data del decreto di esecutorietà ex art. 647 c.p.c. - Rilevanza delle disfunzioni dell’ufficio e del ritardo nell’emissione del decreto di esecutorietà - Esclusione. 

Data di riferimento: 27/03/2024

Tribunale di Verona – Composizione negoziata: le misure protettive sono ammissibili anche nei confronti del garante.

Ultimi 10 provvedimenti Unijuris - Ven, 10/05/2024 - 16:43

Tribunale di Verona, 12 aprile 2024 – G.T. dott. Francesco Bartolotti

Composizione negoziata – Misure protettive – Garante – Ammissibilità.

Le misure protettive richieste, ex art. 18 CCII, nell’ambito della composizione negoziata della crisi possono essere estese anche al garante dell’impresa stessa, oltre che a tutti gli altri creditori. (avv. Federica Cella – riproduzione riservata)

Data di riferimento: 12/04/2024

Tribunale di Pescara – La quantificazione del limite di mantenimento personale e familiare nella liquidazione controllata.

Ultimi 10 provvedimenti Unijuris - Ven, 10/05/2024 - 11:21

Tribunale di Pescara, 12 marzo 2024 – Presidente G. dott. Elio Bongrazio, Rel. Est. Dott.ssa Tiziana Marganella

Liquidazione controllata – limite mantenimento personale e familiare – criteri di determinazione – art. 283. II° CCII.

Data di riferimento: 12/03/2024

Tribunale di Treviso – Ammissibilità del reclamo avverso l'autorizzazione alla derelizione, in sede di liquidazione giudiziale, di rifiuti da smaltire assunta dal G.D. in sostituzione del comitato dei creditori pur se comportante una decisione nel merito

Ultimi 10 provvedimenti Unijuris - Ven, 10/05/2024 - 10:56

Tribunale di Treviso, Sez. II civ., 04 aprile 2024 (data della pronuncia) – Pres. Bruno Casciarri, Rel. Lucio Munaro, Giud. Petra Uliana.

Liquidazione giudiziale – Derelizione da parte del curatore di alcuni beni - Autorizzazione emessa dal giudice delegato in luogo del comitato dei creditori - Reclamo – Decisione da assumersi nel merito – Ammissibilità – Fondamento.

Data di riferimento: 04/04/2024

Tribunale di Napoli Nord – Liquidazione controllata: il liquidatore può subentrare nella procedura di esecuzione immobiliare pendente ed avente ad oggetto beni presenti nella procedura di liquidazione controllata.

Ultimi 10 provvedimenti Unijuris - Gio, 09/05/2024 - 09:16

Tribunale di Napoli Nord, 21 marzo 2024 – G.E. dott.ssa Fabrizia Fiore

Liquidazione controllata – Esecuzione immobiliare – Subentro del liquidatore.

Liquidazione controllata –Esecuzione immobiliare – Saldo prezzo aggiudicatario - Stabilità aggiudicazione.

Data di riferimento: 21/03/2024

Tribunale di Sulmona – Accordi di ristrutturazione proposti da una società in house: limite della proponibilità di opposizioni all'omologazione da parte degli enti territoriali soci.

Ultimi 10 provvedimenti Unijuris - Mer, 08/05/2024 - 09:56

Tribunale di Sulmona, 27 marzo 2024 (data della pronuncia) – Pres. Rel. Pierfilippo Mazzagreco, Giud. Alessandra De Marco e Francesca Pinnacchio.

Società in house - Accordo di ristrutturazione – Omologazione – Opposizione proposta dagli enti territoriali soci – Limiti per carezza di interesse delle questioni prospettabili.

Data di riferimento: 27/03/2024

Corte d'Appello di Ancona - Concordato semplificato: non è omologabile la proposta che non preveda alcuna soddisfazione a favore dei creditori chirografari.

Ultimi 10 provvedimenti Unijuris - Mar, 07/05/2024 - 17:56

Corte d'Appello di Ancona, Sez. I civ., 27 marzo 2024 (data della pronuncia) - Pres. Rel. Paola De Nisco, Cons. Sergio Casarella e Vito Salvino.

Data di riferimento: 27/03/2024

Corte di Cassazione (5006/2024) – Laddove intervenga un accordo transattivo tra contribuente e Agenzia delle Entrate va definito con declaratoria di cessazione della materia del contendere il giudizio dalla stessa anteriormente avviato.

Ultimi 10 provvedimenti Unijuris - Mar, 07/05/2024 - 17:52

Corte di Cassazione, Sez. V tributaria, 26 febbraio 2024, n. 5006 – Pres. Giuseppe Fuochi Tinarelli, Rel. Salvatore Leuzzi.

Fallimento - Accordo transattivo tra contribuente e Agenzia delle Entrate - Giudizio anteriormente da quella proposto - Cessazione della materia del contendere - Declaratoria - Ammissione al passivo del credito tributario.

Data di riferimento: 26/02/2024

Corte di Cassazione (7201/2024) - Liquidazione coatta amministrativa: onere probatorio gravante sul commissario liquidatore in sede di revocatoria ordinaria.

Ultimi 10 provvedimenti Unijuris - Lun, 06/05/2024 - 10:31

Corte di Cassazione, Sez. III civ., 18 marzo 2024, n. 7201 – Pres. Danilo Sestini, Rel. Stefania Tassone.

Liquidazione coatta amministrativa - Commissario liquidatore - Assimilabilità al curatore fallimentare – Azione revocatoria ordinaria – Esperimento – Presupposti dell'eventus damni e della scientia damni - Onere probatorio su di lui gravante – Elementi costitutivi di quei requisiti.

Data di riferimento: 18/03/2024

Pagine

Subscribe to Studio Legale Gabassi aggregatore - Giurisprudenza Fallimentare