Giurisprudenza Fallimentare

Tribunale di Santa Maria Capua Vetere – Concordato in continuità indiretta con terzo assuntore: necessità, al fine di escludere l'apertura di una procedura competitiva, che si tratti di accollo privativo o espromissione.

Ultimi 10 provvedimenti Unijuris - Mer, 03/01/2024 - 10:31

Tribunale di Santa Maria Capua Vetere, Sez. III civ., 17 luglio 2023 (data della pronuncia) – Pres. Enrico Quaranta, Giud. Valeria Castaldo e Marta Sodano.

Concordato preventivo in continuità indiretta – Previsione di intervento da parte di un terzo assuntore -Natura liberatoria o cumulativa dell’accollo – Non necessità nel primo caso dell'apertura di una procedura competitiva per la cessione dei beni.

Data di riferimento: 17/07/2023

Corte di Cassazione (23379/2023) - Vendita ad offerta privata ex art. 106 L.F. ante riforma: assimilabilità alla vendita forzata ed effetti che ne derivano per l'offerente in caso di mancato pagamento e indizione di un nuovo incanto.

Ultimi 10 provvedimenti Unijuris - Mer, 03/01/2024 - 10:24

Corte di Cassazione, Sez. I civ., 01 agosto 2023, n. 23379 – Pres. Magda Cristiano, Rel. Angelina-Maria Perrino.

Vendita a offerta privata ex art. 106 L.F. ante riforma 2005-2007 – Natura di vendita giudiziale ex art. 540 c.p.c. - Mancato pagamento del prezzo da parte dell'offerente – Curatore – Indizione di un nuovo incanto – Applicabilità dell'art. 587, ultimo comma, c.p.c. -.Dovere per l'offerente di pagare la differenza di prezzo.

Data di riferimento: 01/08/2023

Tribunale di Parma – Composizione negoziata: presupposti affinché possano essere riconosciute e conservate misure protettive e cautelari a favore del ricorrente. Limite del compenso spettante ai difensori/advisors.

Ultimi 10 provvedimenti Unijuris - Mer, 03/01/2024 - 10:13

Tribunale Ordinario di Parma, Sez. fallimentare, 26 settembre 2023 (data della pronuncia) – Giudice Enrico Vernizzi. 

Composizione negoziata – Fase iniziale della procedura – Misure protettive - Presupposti richiesti perché possano essere confermate ed eventualmente prorogate.

Composizione negoziata – Misure protettive e cautelari - Giudice che le riconosciute – Possibilità che ne abbrevi la durata e che le revochi totalmente – Condizioni che giustificano una tale decisione.

Data di riferimento: 26/09/2023

Tribunale di Ivrea – Fallimento: la vendita dell'azienda della fallita deve essere effettuata tramite procedura competitiva non essendo possibile che avvenga a favore dell'affittuaria perché titolare, come da contratto, di un diritto di opzione.

Ultimi 10 provvedimenti Unijuris - Mar, 02/01/2024 - 19:51

Tribunale Ordinario di Ivrea, Sez. Civile - Fallimentare, 19 ottobre 2023 (data della pronuncia) – Giudice Delegato Alessandro Petronzi.  

Fallimento – Liquidazione dell'attivo - Vendita dell'azienda – Affittuaria – Istanza di sospensione della procedura competitiva – Clausola del contratto d'affitto – Previsione del riconoscimento a suo favore del diritto di opzione – Non applicabilità in tale ambito – Fondamento - Rigetto di tale istanza.

Data di riferimento: 19/10/2023

Corte di Cassazione (30846/2023) – La domanda ultratardiva di restituzione di un bene acquisito al fallimento risulta inammissibile anche ove l'istante abbia conseguito una conoscenza dell'apertura della procedura assimilabile a quella legale.

Ultimi 10 provvedimenti Unijuris - Dom, 31/12/2023 - 10:51

Corte di Cassazione, Sez. I civ., 06 novembre 2023, n. 30846 – Pres. Magda Cristiano, Rel. Mauro Di Marzio.

Stato passivo – Domanda ultratardiva di restituzione di un bene - Inaccoglibilità in caso di imputabilità del ritardo – Conoscenza legale effettiva, o assimilabile, a quella della dichiarazione di fallimento – Presupposto necessario.

Data di riferimento: 06/11/2023

Tribunale di Modena – SRL cancellata da oltre un anno ed ipotesi di impossibilità di apertura della procedura di liquidazione controllata.

Ultimi 10 provvedimenti Unijuris - Ven, 29/12/2023 - 10:28

Trib. Modena, 22 novembre 2023, Pres. Salvatore, Est. Bianconi

Società a responsabilità limitata cancellata da oltre un anno – Apertura della procedura di liquidazione controllata – Impossibilità.

Data di riferimento: 22/11/2023

Corte di Cassazione (33303/2023) – Conseguenze dell’omologa di un accordo di ristrutturazione con transazione fiscale sopravvenuta alla sentenza del Giudice tributario impugnata con ricorso per cassazione.

Ultimi 10 provvedimenti Unijuris - Gio, 28/12/2023 - 17:11

Cass., Sez. 5, 29 novembre 2023, n. 33303, Pres. Manzon, Est. Leuzzi

Accordo di ristrutturazione con transazione fiscale - Omologazione sopravvenuta alla sentenza del Giudice tributario impugnata con ricorso per cassazione – Dichiarazione di estinzione del giudizio per cessata materia del contendere.

Data di riferimento: 29/11/2023

Tribunale di Bologna – Concordato preventivo: possibilità per il debitore di formulare richiesta di misure protettive tipiche anche in un momento successivo alla presentazione della domanda di accesso alla procedura.

Ultimi 10 provvedimenti Unijuris - Gio, 28/12/2023 - 16:56

Tribunale di Bologna, Sez. IV civ. e Procedure concorsuali, 07 novembre 2023 (data della pronuncia) – Giudice designato Antonella Remondini.  

Concordato preventivo – Domanda di riconoscimento di misure protettive tipiche -  Necessaria presentazione al  momento della proposizione della domanda di accesso a quella o altre procedure – Esclusione – Possibilità che venga formulata quando il debitore ne ravvisi la necessità – Limiti.

Data di riferimento: 07/11/2023

Tribunale di Reggio Emilia – Concordato preventivo che preveda l'apporto di finanza esterna: necessità che si traduca in un aumento dell'attivo e non nella riduzione del passivo.

Ultimi 10 provvedimenti Unijuris - Gio, 28/12/2023 - 11:04

Tribunale di Reggio Emilia, Sez. Procedure Concorsuali, 24 ottobre 2023 (data della pronuncia) – Pres. Francesco Parisoli, Rel. Nicolò Stanzani Maserati, Giud.  Simona Boiardi.  

Concordato preventivo liquidatorio – Previsione dell'apporto di finanza esterna – Contribuzione da parte dell'unico socio – Necessità che si traduca in un aumento dell'attivo - Surroga nei diritti del ceto bancario soddisfatto quale garante – Versamento dell'apporto tramite compensazione - Inammissibilità.

Data di riferimento: 24/10/2023

Corte di Cassazione (27526/2023) – Il momento consumativo dei reati di bancarotta nel caso di condotta esaurita anteriormente alla pronuncia della sentenza di fallimento.

Ultimi 10 provvedimenti Unijuris - Mer, 27/12/2023 - 10:00

Cass., Sez. 5 Pen., 1 marzo 2023, n. 27426, Pres. Pezzullo, Est. Scarlini

Bancarotta - Momento consumativo - Individuazione - Pronuncia della sentenza di fallimento - Ragioni.

Data di riferimento: 01/03/2023

Tribunale di Santa Maria Capua Vetere – Domanda prenotativa di concordato preventivo: presupposti perché possa trovare accoglimento la richiesta del proponente di proroga dei termini per la presentazione di proposta, piano o accordi.

Ultimi 10 provvedimenti Unijuris - Ven, 22/12/2023 - 16:51

Tribunale di Santa Maria Capua Vetere, Sez. III, 12 settembre 2023 (data della pronuncia) – Pres. Rel. Enrico Quaranta, Giud. Valeria Castaldo e Marta Sodano.

Data di riferimento: 12/09/2023

Tribunale di Modena - Piano di ristrutturazione soggetto ad omologazione (PRO): necessità di vendita competitiva anche nella fase anteriore all’omologazione e potere del giudice di ordinare la cancellazione dei gravami.

Ultimi 10 provvedimenti Unijuris - Gio, 21/12/2023 - 17:10

Tribunale Modena, 24 Ottobre 2023. Est. Bianconi.

Piano di ristrutturazione soggetto ad omologazione (PRO) – Offerta irrevocabile di acquisto – Procedura competitiva – Fase anteriore all’omologazione - Necessità

A fronte di una offerta irrevocabile di acquisto, la vendita competitiva é necessaria anche nella fase anteriore alla omologazione del piano di ristrutturazione soggetto ad omologazione (PRO) e ciò in applicazione dell’art. 84 comma 8 CCII.

Data di riferimento: 24/10/2023

Corte di Cassazione (29282/2023) – Opposizione al passivo: anche allorché l'opponente intenda avvalersi di documenti nuovi è sufficiente che faccia generico riferimento ad atti contenuti in fascicoli giudiziali dallo stesso specificatamente indicati.

Ultimi 10 provvedimenti Unijuris - Gio, 21/12/2023 - 16:31

Corte di Cassazione, Sez. I civ., 23 ottobre 2023, n. 29282 – Pres. Mauro Di Marzio, Rel. Andrea Fidanzia.

Opposizione allo stato passivo – Scelta dell'opponente di avvalersi di nuovi documenti – Riferimento complessivo e riassuntivo ad atti contenuti in fascicoli giudiziali – Specifica indicazione di quelli - Sufficienza – Esclusione del verificarsi dell'effetto decadenziale di cui all'art. 99, secondo comma, n.4) L.F.

Data di riferimento: 23/10/2023

Tribunale di Santa Maria Capua Vetere – L’art. 390, c. 2, CCII deve essere interpretato nel senso che nel concetto di procedure per cui risulti applicabile il RD n. 267/42 rientra compiutamente anche l’esdebitazione regolata dalla legge fallimentare.

Ultimi 10 provvedimenti Unijuris - Gio, 21/12/2023 - 09:52

Tribunale Santa Maria Capua Vetere, 18 Ottobre 2023. Pres., est. Quaranta.

Esdebitazione - Fallimento - Disciplina transitoria - Applicazione dell'art. 390 CCII

L’art. 390, c. 2, CCII deve essere interpretato nel senso che nel concetto di procedure per cui risulti applicabile il RD n. 267/42 rientra compiutamente anche l’esdebitazione regolata dalla legge fallimentare.

Data di riferimento: 18/10/2023

Tribunale di Urbino – Procedura di esdebitazione: normativa applicabile alle procedure concorsuali regolate dalla legge fallimentare.

Ultimi 10 provvedimenti Unijuris - Gio, 21/12/2023 - 09:35

Tribunale Urbino, 16 Ottobre 2023. Pres. Di Patria. Est. De Leone.

Esdebitazione - Applicabilità della nuova disciplina ex art. 278 ss. C.C.I.  alle procedure regolate dalla legge fallimentare

Data di riferimento: 16/10/2023

Corte di Cassazione (28037/2023) – Leasing traslativo risoltosi per inadempimento dell'utilizzatore in data anteriore al di lui fallimento e applicabilità della penale come concordata. Criteri cui attenersi per poterla ridurre.

Ultimi 10 provvedimenti Unijuris - Gio, 21/12/2023 - 08:56

Corte di Cassazione, Sez. I civ., 04 ottobre 2023, n-. 28037 – Pres. Massimo Ferro, Rel. Francesco Terrusi.

Leasing traslativo – Fallimento dell'utilizzatore - Anteriore risoluzione per inadempimento – Normativa applicabile -Clausola penale - Applicabilità – Fondamento – Squilibrio tra le posizioni delle parti - Potere del giudice di riduzione - Criteri  da applicarsi.

Data di riferimento: 10/10/2023

Tribunale di Salerno – Perché il debitore possa, in presenza di un'istanza di liquidazione giudiziale, considerarsi decaduto dall’accesso agli strumenti alternativi di regolazione della crisi occorre che una prima udienza si sia realmente svolta.

Ultimi 10 provvedimenti Unijuris - Mer, 20/12/2023 - 16:01

Tribunale di Salerno, 29 ottobre 2023 (data della pronuncia) – Pres. Rel. Giulio Jachia, Giud.  Francesca Sicilia e Enza Faracchio. 

Istanza di liquidazione giudiziale – Prima udienza rinviata – Debitore – Accesso agli strumenti alternativi di regolazione della crisi – Decadenza ex art. 40, comma 10, C.C.I. non ancora verificatasi – Possibilità della proposizione della relativa domanda.

Data di riferimento: 29/10/2023

Corte di Cassazione (27442/2023) – Fallimento: considerazioni in tema di liquidazione del compenso al curatore in caso di attivo insufficiente e di computabilità dello stesso al netto degli oneri fiscali.

Ultimi 10 provvedimenti Unijuris - Mer, 20/12/2023 - 09:34

Corte di Cassazione, Sez. I civ., 27 settembre 2023, n. 27442 – Pres. Magda Cristiano, Rel. Francesco Terrusi.

Fallimento – Liquidazione del compenso al curatore - Insufficienza dell'attivo – Compenso eccedente la disponibilità da porsi a carico dello Stato – Computabilità al netto degli oneri fiscali – Fondamento.

Data di riferimento: 27/09/2023

Corte di Cassazione (27478/2023) – Fallimento: inammissibilità dell'opposizione proposta oltre i trenta giorni dalla notifica del decreto del giudice delegato che aveva negato al legale della procedura il compenso da lui richiesto.

Ultimi 10 provvedimenti Unijuris - Mer, 20/12/2023 - 09:28

Corte di Cassazione, Sez. I civ., 27 settembre 2023, n. 27478 – Pres. Magda Cristiano, Rel. Angelina-Maria Perrino.

Fallimento – Compenso spettante al legale della procedura – Mancato riconoscimento da parte del giudice delegato – Opposizione – Proposizione oltre i 30 dalla notificazione del decreto impugnato - Inammissibilità - Necessità del contraddittorio – Esclusione - Rilevabilità d'ufficio della tardività.

Data di riferimento: 27/09/2023

Tribunale di Lucca – Laddove una domanda di concordato preventivo, poi rinunciata, e la richiesta del P.M. di liquidazione giudiziale risultino confluite in un procedimento unitario, non é ammissibile la riproposizione della domanda di concordato.

Ultimi 10 provvedimenti Unijuris - Mar, 19/12/2023 - 11:39

Tribunale di Lucca, Sez. Crisi d'Impresa e dell'Insolvenza, 19 ottobre 2023 (data della pronuncia) – Pres. Giulio Lino Maria Giuntoli, Rel. Carmine Capozzi, Giud. Giacomo Lucente.

Data di riferimento: 19/10/2023

Pagine

Subscribe to Studio Legale Gabassi aggregatore - Giurisprudenza Fallimentare