Giurisprudenza Fallimentare

Tribunale di Livorno – Sovraindebitamento: presupposto perché in sede di omologa di un accordo con i creditori il giudice debba procedere incidentalmente all'accertamento di un credito il cui ammontare risulti contestato.

Ultimi 10 provvedimenti Unijuris - Mer, 27/01/2021 - 10:16

Tribunale di Livorno, 05 novembre 2020 – Giudice Franco Pastorelli.

Sovraindebitamento – Procedura di accordo con i creditori – Creditore – Contestazione circa l'ammontare del suo credito – Giudice –  Verifica della possibile incidenza di tale differenza – Esito del riscontro – Maggioranza per l'approvazione in ogni caso raggiunta – Non necessità di una verifica della misura reale di quel credito – Omologazione.

Data di riferimento: 05/11/2020

Tribunale di Udine – Legittimità costituzionale, consorzio per lo sviluppo industriale e liquidazione coatta amministrativa

Ultimi 10 provvedimenti Unijuris - Mar, 26/01/2021 - 12:20

Tribunale di Udine, 10 dicembre 2020 – Pres. dott. Venier, rel. dott. Calienno

Liquidazione coatta amministrativo – Consorzio per lo sviluppo industriale – Liquidazione coatta amministrativa – Legge Regionale Friuli Venezia Giulia – Legittimità costituzionale.

Data di riferimento: 10/12/2020

Corte di Cassazione (29313/2020) – Fallimento e liti attive e passive: inammissibilità dell'assunzione del ruolo di difensore o di mero assistente da parte del curatore.

Ultimi 10 provvedimenti Unijuris - Mar, 26/01/2021 - 11:38

Corte di Cassazione, Sez. I civ., 22 dicembre 2020, n. 29313 – Pres.Francesco Antonio Genovese, Rel. Luca Solaini.

Fallimento – Liti attive e  passive  - Curatore – Difesa tecnica del fallimento – Possibile assunzione di un tale ruolo – Esclusione.

Data di riferimento: 22/12/2020

Corte d'Appello di Milano – Dichiarazione di fallimento: criterio cui attenersi per valutare in particolare se risulti o meno superato, con riferimento ai ricavi lordi, il limite di cui all'art. 1, secondo comma, lettera b) L.F.

Ultimi 10 provvedimenti Unijuris - Mar, 26/01/2021 - 11:30

Corte d'Appello di Milano, Sez. IV civ., 10 dicembre 2020 – Pres. Anna Mantovani, Cons. Rel. Francesca Vullo, Cons. Francesco Distefano.

Dichiarazione di fallimento – Reclamo - Parametri dimensionali - Ricavi lordi – Importi indicati nel conto economico inserito in bilancio -  Necessario riferimento solo a quelli di cui alla voce 1) dello schema ex art. 2425, lettera A), c.c. - Avvenuta considerazione anche di quelli indicati alla voce 5) – Inclusione da escludersi – Revoca del fallimento.

Data di riferimento: 10/12/2020

Corte d'Appello di Bologna – Azione revocatoria ordinaria e considerazioni in merito alla possibilità che altro creditore possa proporre intervento adesivo ed agli effetti dell'ipoteca iscritta dal creditore dopo il compimento dell'atto dispositivo.

Ultimi 10 provvedimenti Unijuris - Lun, 25/01/2021 - 10:38

Corte d'Appello di Bologna, Sez. II civ., 14 dicembre 2020 – Pres. Maria Cristina Salvadori, Cons. Rel. Mariacolomba Giuliano, Cons. Maria Fiammetta Squarzoni.

Atto dispositivo posto in essere dal debitore - Azione revocatoria intentata da un creditore - Intervento adesivo da parte di altro creditore – Inammissibilità – Azione volta al riconoscimento della inefficacia solo relativa di tale atto.

Data di riferimento: 14/12/2020

Corte d'Appello di Bologna – Accordo di ristrutturazione dei debiti: presupposti necessari per poter riconoscere l'indipendenza dell'attestatore che abbia intrattenuto in precedenza un rapporto professionale con l'imprenditore proponente.

Ultimi 10 provvedimenti Unijuris - Ven, 22/01/2021 - 09:45

Corte d'Appello di Bologna, 20 gennaio 2020.

Accordo di ristrutturazione dei debiti –  Relazione di un professionista – Documento da allegarsi alla proposta - Attestatore -  Requisiti di cui all'art. 67, terzo comma, lettera d) L.F. - Necessario possesso – Precedente incarico professionale – Avvenuto conferimento – Incidenza negativa in termini di indipendenza -  Rapporto continuativo  - Presupposto richiesto.

Data di riferimento: 20/01/2020

Tribunale di Verona – Piano del consumatore e valutazione del requisito della meritevolezza in caso di plurimo ricorso a finanziamenti bancari. Falcidiabilità anche dei crediti conseguenti alla cessione del quinto dello stipendio.

Ultimi 10 provvedimenti Unijuris - Gio, 21/01/2021 - 11:29

Tribunale Ordinario di Verona, 28 giugno 2019 (data della pronuncia) – Pres. Pier Paolo Lanni, Rel. Luigi Pagliuca, Giud. Cristiana Bottazzi.

Sovraindebitamento – Piano del consumatore – Eccessivo ricorso a  finanziamenti bancari - Situazione di crisi conseguentemente determinatasi –  Omologazione - Requisito della meritevolezza - Valutazione della sua sussistenza o meno – Banca finanziatrice - Merito creditizio – Riconoscimento implicito al finanziato – Circostanza decisiva.

Data di riferimento: 28/06/2019

Tribunale di Forlì – Criterio possibile cui rifarsi per la scelta dei liquidatori giudiziali in sede di omologa di un concordato preventivo con cessione dei beni.

Ultimi 10 provvedimenti Unijuris - Mer, 20/01/2021 - 10:16

Tribunale di Forlì, Sez. Civile-Fallimentare, 05 dicembre 2019 – Pres. Rossella Talia, Rel. Barbara Vacca, Giud. Maria Cecilia Branca.

Concordato con cessione dei beni -  Sede di omologazione – Nomina dei liquidatori giudiziali – Designazione dei professionisti incaricati - Criterio di individuazione suggerito dal proponente – Condivisione  possibile.

Data di riferimento: 05/12/2019

Tribunale di Napoli – Fallimento: ambito e soggetti cui può estendersi l'azione di responsabilità intentata dal curatore ex art. 146 L.F., con riferimento in particolare all'azione promossa nei confronti dei sindaci e delle banche finanziatrici.

Ultimi 10 provvedimenti Unijuris - Mar, 19/01/2021 - 09:32

Tribunale di Napoli, Sez. spec. in materia d'impresa, 22 maggio 2020 – Pres. Dario Raffone, Rel. Ilaria Grimaldi, Giud. Federica Colucci.

Fallimento –  Curatore - Azione di responsabilità nei confronti di amministratori e sindaci – Possibile esercizio a fronte di danni causati sia alla società che ai creditori – Termine di prescrizione – Decorrenza.

Data di riferimento: 22/05/2020

Tribunale di Rimini – L'imprenditore agricolo in stato di sovraindebitamento può fare ricorso sia agli accordi di ristrutturazione dei debiti di cui all'art. 182 bis L.F., sia a quelli previsti dall'art. 10 della L. 3/2012.

Ultimi 10 provvedimenti Unijuris - Lun, 18/01/2021 - 16:37

Tribunale Ordinario di  Rimini, Sez. Civile, 16 dicembre 2020 – Pres. Maura Mancini, Rel. Silvia Rossi, Giud. Lorenzo Maria Lico.

Sovraindebitamento – Impresa agricola – Accesso alle procedura ex art. 10 L. 3/2012 –  Accordo con i creditori -  Ammissibilità – Scelta alternativa rispetto alla proposizione di un accordo di ristrutturazione ex art. 182 bis L.F. - Facoltà prevista  dal D.L. 98/2011.

Data di riferimento: 18/01/2021

Tribunale di Verona – Concordato preventivo: soggetti interessati alla determinazione dell'indennizzo da liquidarsi alla controparte del proponente in caso di proposizione di una domanda di scioglimento di contratti in corso.

Ultimi 10 provvedimenti Unijuris - Lun, 18/01/2021 - 16:32

Tribunale Ordinario di Verona, Sez. Fallimentare, 20 novembre 2020 – Pres. Monica Attanasio, Giudici Silvia Rizzuto e Pier Paolo Nanni.

Concordato preventivo – Proponente - Domanda di scioglimento di contratti in corso – Determinazione della misura dell'indennizzo spettante alla controparte – Soggetti  a seconda dei casi interessati.

Data di riferimento: 20/11/2020

Corte d'Appello di Milano – Concordato “in bianco”: sin dal momento del deposito del ricorso il debitore è tenuto a preservare i valori dell'attivo patrimoniale, compresi i beni inseriti in un fondo patrimoniale.

Ultimi 10 provvedimenti Unijuris - Lun, 18/01/2021 - 16:17

Corte d'Appello di Milano, Sez. IV civ., 17 novembre 2020 – Pres. Marina Marchetti,  Cons. Rel. Lucia Trigiglio, Cons. Vinicia Licia Serena Calendino.

Concordato preventivo “in bianco” -  Art. 161, settimo comma, L.F. - Operatività sin dal momento del deposito del ricorso – Atti di straordinaria amministrazione – Possibile compimento - Necessità che risultino urgenti - Autorizzazione del tribunale – Ulteriore presupposto necessario.

Data di riferimento: 17/11/2020

Tribunale di Napoli – Piano del consumatore: problematiche inerenti il requisito della “meritevolezza”, la congruità dell'importo riservato ai bisogni familiari e la falcidiabilità dei debiti conseguenti alla “cessione del quinto”.

Ultimi 10 provvedimenti Unijuris - Gio, 14/01/2021 - 12:38

Tribunale di Napoli, Sez. Volontaria Giurisdizione, 27 ottobre 2020 - Giudice Designato Nicola Graziano.

Sovraindebitamento – Piano del consumatore – Omologazione – Debitore già indebitato  - Ricorso a nuovo finanziamento -  Opposizione – Situazione di crisi determinata da colpa – Impossibilità di riconoscergli il requisito della meritevolezza – Conseguenza da escludersi – Istituto finanziatore – Causazione dell'eccessivo indebitamento – Fondamento -  Avvenuta valutazione positiva del “merito creditizio”.

Data di riferimento: 27/10/2020

Tribunale di Napoli – Sovraindebitamento: omologabilità del piano del consumatore anche nel caso abbia fatto ricorso ad una pluralità di finanziamenti bancari, facendo così lievitare nel tempo la sua posizione debitoria.

Ultimi 10 provvedimenti Unijuris - Mer, 13/01/2021 - 09:45

Tribunale di Napoli, Sez. Volontaria Giurisdizione, 21 ottobre 2020 – Giudice Designato Nicola Graziano.

Sovraindebitamento – Piano del consumatore - Opposizione all'omologazione – Eccessivo  ricorso da parte del debitore a finanziamenti bancari – Ultimo istituto finanziatore - Valutazione positiva del merito creditizio – Circostanza idonea ad escludere la colpa del debitore -  Requisito della meritevolezza – Riconoscimento possibile.

Data di riferimento: 21/10/2020

Corte di Cassazione (27310/2020) – Giudizio in cui sia parte il Fallimento: impossibile verificarsi di una ipotesi di colpa grave nell'agire o nel resistere tale da comportare la revoca del gratuito patrocinio.

Ultimi 10 provvedimenti Unijuris - Mer, 13/01/2021 - 09:35

Corte di Cassazione, Sez. II, 30 novembre 2020, n. 27310 – Pres. Est. Sergio Gorjan.

Processo in cui sia parte il Fallimento  – Attestazione del giudice delegato - Mancanza del denaro necessario -  Gratuito patrocinio - Ammissione ex lege – Inapplicabilità del disposto dell'art. 136 TUSG – Verifica giudiziale già effettuata dal G.D. - Patrocinio a spese dello Stato   - Ricorrere dei presupposti per la revoca dell'ammissione – Azione o resistenza in giudizio determinata da colpa grave -  Impossibile verificarsi.

Data di riferimento: 30/11/2020

Corte di Cassazione (28387/2020) – Espropriazione e vendita forzata immobiliare: cancellazione immediata dei vincoli gravanti sul bene come trasferito all'aggiudicatario.

Ultimi 10 provvedimenti Unijuris - Mar, 12/01/2021 - 10:07

Corte di Cassazione, Sez. Unite Civili, 14 dicembre 2020, n. 28387 – Pres. Camilla Di Iasi, Rel. Franco De Stefano.

Espropriazione e vendita forzata immobiliare - Decreto di trasferimento del bene - - Contestuale estinzione dei gravami  - Ufficio provinciale del territorio-Servizio di pubblicità immobiliare – Immediata cancellazione -  Necessità di attendere il decorso del termine di proponibilità delle opposizioni - Esclusione.

Data di riferimento: 14/12/2020

Tribunale di Vicenza – Il curatore in sede di esercizio dell'azione di responsabilità nei confronti degli amministratori della società fallita non è tenuto a trattare un collega, ai sensi del codice deontologico, con un particolare favore.

Ultimi 10 provvedimenti Unijuris - Mar, 12/01/2021 - 09:45

Tribunale di Vicenza, Sez. II civ., 12 marzo 2020 – Pres. Marina Caparelli, Rel. Giovanni Genovese, Giud. Antonio Picardi.

Fallimento – Curatore – Relazione al giudice – Responsabilità del fallito – Ritenuta sussistenza – Indicazione – Calunnia - Limite da rispettare - Sostenibilità dell'accusa – Valutazione non richiesta.

Data di riferimento: 12/03/2020

Tribunale di Ravenna - Concordato preventivo: necessità che il piano che prevede la suddivisione dei creditori in classi risulti rispettoso del criterio di omogeneità tra gli iscritti in ciascuna classe.

Ultimi 10 provvedimenti Unijuris - Lun, 11/01/2021 - 15:46

Tribunale di Ravenna, Sez. Fallimentare, 05 novembre 2020 – Pres. Roberto Sereni Lucarelli, Rel. Alessandro Farolfi, Giud. Paolo Gilotta.

Data di riferimento: 05/11/2020

Corte di Cassazione (23513/2020) – Ammissione al passivo di un credito erariale e notifica da parte dell'Amministrazione finanziaria, a fallimento chiuso, della cartella di pagamento al socio illimitatamente responsabile.

Ultimi 10 provvedimenti Unijuris - Ven, 08/01/2021 - 16:01

Corte di Cassazione, Sez. V tributaria, 27 ottobre 2020, n. 23513 – Pres. Biagio Virgilio, Rel. Angelina-Maria Perrino.

Fallimento – Stato passivo – Domanda di ammissione di credito tributario -  Iscrizione a ruolo o notificazione della cartella di pagamento - Presupposti  indispensabili – Esclusione -  Utilizzo possibile di altri strumenti probatori.

Data di riferimento: 27/10/2020

Pagine

Subscribe to Studio Legale Gabassi aggregatore - Giurisprudenza Fallimentare