Giurisprudenza Fallimentare

Corte di Cassazione (8581/2022) – Rimessione alle Sezioni Unite di questioni inerenti la sorte di una clausola compromissoria inserita in un contratto d’appalto e l’esatta portata dell’art. 72 l.f.

Ultimi 10 provvedimenti Unijuris - Lun, 21/03/2022 - 09:29

Cass., Sez. 2, 17 marzo 2022, n. 8581, Pres. Lombardo, Est. Orilia

Clausola compromissoria inserita in contratto di appalto – Pronuncia del lodo durante il decorso del termine per la scelta del subentro da parte del curatore – Art. 72 L. fall. – Applicabilità ai soli contratti non ancora eseguiti da entrambi i contraenti o anche ai contratti non più in esecuzione.

Data di riferimento: 17/03/2022

Tribunale di Gela – Sovraindebitamento e accordo con i creditori: considerazioni in tema di cram-down e di alternativa liquidatoria in caso di non omologabilità della proposta.

Ultimi 10 provvedimenti Unijuris - Ven, 18/03/2022 - 18:47

Tribunale Ordinario di Gela, Sez. Fallimentare, 29 dicembre 2021 (data della pronuncia) – Giud. Stefania Sgroi.

Sovraindebitamento – Proposta di accordo con i creditori – Non raggiungimento della maggioranza necessaria per l'approvazione – Mancata adesione da parte dell'amministrazione finanziaria – Tribunale – Presupposti per poter procedere all'omologazione forzata.

Data di riferimento: 29/12/2021

Tribunale di Modena – Procedura di liquidazione del patrimonio: ammissibilità anche se proposta in ambito “familiare”. Inibitoria fino a chiusura della stessa delle iniziative esecutive, cautelari o di acquisizione di diritti di prelazione.

Ultimi 10 provvedimenti Unijuris - Ven, 18/03/2022 - 15:37

Tribunale di Modena, Sez. III civ., 03 febbraio 2022 (data della pronuncia) – Giudice Carlo Bianconi.

Sovraindebitamento -  Procedura di liquidazione dei beni – Proposizione unitaria contestuale in ambito familiare – Ammissibilità.

Data di riferimento: 03/02/2022

Tribunale di Brescia – Proposta di concordato preventivo con continuità diretta e valutazioni che depongono in senso favorevole alla sua omologazione.

Ultimi 10 provvedimenti Unijuris - Ven, 18/03/2022 - 15:32

Tribunale Ordinario di Brescia, Sez. IV civ., 04 febbraio 2022 - Pres. Rel. Simonetta Bruno, Giud. Stefano Franchioni e  Alessandro Pernigotto.

Concordato preventivo in continuità diretta – Presupposti che depongono a favore della sua omologabilità – Rilevanza in particolare del positivo impatto sociale sul territorio.

Data di riferimento: 04/02/2022

Corte di Cassazione (121/2022) – Sospensione dei termini feriali e reclamo contro il provvedimento che liquida le spese a seguito della revoca della dichiarazione di fallimento.

Ultimi 10 provvedimenti Unijuris - Ven, 18/03/2022 - 09:44

Cassazione civile, sez. I, 04 Gennaio 2022, n. 121. Pres. Cristiano. Est. Pazzi.

Individuazione delle spese a carico del creditore istante - Provvedimento del giudice delegato - Reclamo - Sospensione feriale - Esclusione - Fondamento

Data di riferimento: 04/01/2022

Corte d'Appello di Milano – Contenuto dell'indagine che il tribunale deve svolgere in sede di omologa di un accordo di ristrutturazione dei debiti. Fatti rilevanti in sede di reclamo avverso la sentenza dichiarativa di fallimento.

Ultimi 10 provvedimenti Unijuris - Gio, 17/03/2022 - 17:22

Corte d'Appello di Milano, Sez. IV civ., 14 gennaio 2022 – Pres. Alberto Massimo Vigorelli, Cons, Rel. Mariarosa Busacca, Cons. Francesco di Stefano.

Accordo di ristrutturazione – Omologa – Indagine che il tribunale deve svolgere – Contenuto e limiti – Controllo della convenienza economica di quel procedimento – Esclusione – Valutazione riservata ai creditori.

Data di riferimento: 14/01/2022

Tribunale di Roma – Piano del consumatore: non necessità dell'assistenza tecnica di un difensore e applicabilità della L. 176/2020, in particolare in tema di falcidiabilità dei debiti derivanti da contratto di finanziamento con cessione del quinto.

Ultimi 10 provvedimenti Unijuris - Gio, 17/03/2022 - 11:50

Tribunale di Roma, Sez. Fallimentare, 23 dicembre 2021 – Giudice delegato Francesca Vitale.

Sovraindebitamento – Piano del consumatore – Accesso a quella procedura - Non necessità dell'assistenza tecnica di un difensore – Ragioni.

Data di riferimento: 23/12/2021

Corte di Cassazione (8463/2022) – Ipotesi di procedibilità del giudizio di condanna instaurato dai risparmiatori prima dell’apertura della l.c.a. contro un istituto di credito in liquidazione coatta amministrativa.

Ultimi 10 provvedimenti Unijuris - Gio, 17/03/2022 - 10:12

Cass., Sez. 1, 15 marzo 2022, n. 8463, Pres. Genovese, Est. Terrusi

Liquidazione coatta amministrativa – Istituti di credito – giudizio di condanna instaurato dai risparmiatori prima dell’apertura della l.c.a. – Ricorso per cassazione – Improcedibilità del ricorso – Esclusione –Ammissione con riserva ex 96 L. fall. – Affermazione. 

Data di riferimento: 15/03/2022

Tribunale di Rimini – Considerazioni in tema di di concordato preventivo in continuità c.d. “blindato” e di inapplicabilità della disciplina di cui all'art. 186 bis L.F. laddove sia prevista la liquidazione di un bene essenziale.

Ultimi 10 provvedimenti Unijuris - Mer, 16/03/2022 - 15:59

Tribunale Ordinario di Rimini, Sez. Civile, 03 dicembre 2021 (data della pronuncia) – Pres. Francesca Miconi, Giud. Sivia Rossi e Lorenzo Lica.

Proposta di concordato preventivo in continuità – Considerazione come “blindata” -  Trasferimento temporaneo della gestione aziendale – Previsione - Contratto d'affitto già in atto – Svolgimento di una procedura competitiva - Totale assenza di una previsione in tal senso – Contrasto con il disposto dell'art. 163 bis L.F. - Sussistenza – Omologazione inammissibile – Fondamento.

Data di riferimento: 03/12/2021

Corte di Cassazione (6772/2022) – Concordato preventivo con continuità aziendale indiretta ed affitto d’azienda: compatibilità e presupposti.

Ultimi 10 provvedimenti Unijuris - Mer, 16/03/2022 - 15:52

Cass., Sez. 1, 1 marzo 2022, n. 6772, Pres. Scaldaferri, Est. Vella

Concordato preventivo in continuità aziendale indiretta - Art. 186 bis L. fall. - Caratteristiche - Affitto d'azienda – Compatibilità e presupposti – Limiti di cui agli art. 160, ultimo comma, L. fall. ed art. 173 L. fall.

Data di riferimento: 01/03/2022

Corte di Cassazione (5129/2022) – Fallimento: il curatore, che venendo meno ai suoi doveri, abbia esposto la massa ad un rischio di danno anche solo “potenziale” non può pretendere che il suo rendiconto venga approvato.

Ultimi 10 provvedimenti Unijuris - Mer, 16/03/2022 - 15:23

Corte di Cassazione, Sez. I civ., 16 febbraio 2022, n. 5129 – Pres. Andrea Scaldaferi, Rel. Aldo Cennicola.

Fallimento – Curatore cessato dalla carica – Comportamento tenuto non conforme ai suoi doveri – Rischio potenziale del verificarsi di un danno per la massa – Rilevanza – Conseguenza – Giustificata mancata approvazione del di lui rendiconto – Danno evitato grazie a una iniziativa del suo successore - Ininfluenza.

Data di riferimento: 16/02/2022

Corte di Cassazione (5049/2022) – Revoca del pagamento eseguito dal debitore poi fallito in favore del creditore pignoratizio e diritto di questi di insinuare al passivo il suo credito con il medesimo privilegio.

Ultimi 10 provvedimenti Unijuris - Mar, 15/03/2022 - 15:47

Corte di Cassazione, Sez. Unite, 06 febbraio 2022, n. 5049 – Primo Pres. Pietro Curzio, Rel. Maria Acierno.

Fallimento – Periodo sospetto - Pagamento eseguito dal debitore poi fallito al creditore pignoratizio - Precedente vendita del bene pignorato – Utilizzo del ricavato - Azione revocatoria ex art. 67, secondo comma, l. fall. - Curatore – Esperimento possibile.

Data di riferimento: 06/02/2022

Corte di Cassazione (5090/2022) – Il principio di consecuzione delle procedure non rileva in caso di ammissione al passivo con riserva di un credito basato su sentenza pronunciata nel corso del concordato preventivo poi sfociato nel fallimento.

Ultimi 10 provvedimenti Unijuris - Mar, 15/03/2022 - 15:39

Corte di Cassazione, Sez. I civ., 16 febbraio 2022, n. 5090 – Pres. Andrea Scaldaferri, Rel. Roberto Amatore.

Fallimento – Credito basato su sentenza non definitiva – Pronuncia risalente alla precedente sede concordataria – Revoca della procedura minore ex art. 173 L.F. - Ammissione al passivo con riserva ai sensi dell'art. 96, terzo comma, n. 3 L.F. - Opposizione proposta dal curatore – Principio di consecuzione delle procedure – Applicabilità – Esclusione – Rigetto del ricorso.

Data di riferimento: 16/02/2022

Corte di Cassazione (5856/2022) - Oggetto della valutazione del giudice in relazione alla sussistenza dello stato di insolvenza e valutazione incidentale della situazione debitoria.

Ultimi 10 provvedimenti Unijuris - Mar, 15/03/2022 - 10:10

Cass., Sez. 1, 22 febbraio 2022, n. 5856, Pres. Genovese, Est. Terrusi

Dichiarazione di fallimento - Stato di Insolvenza per debiti tributari - Accertamento da parte del giudice fallimentare – Valutazione incidentale sull'effettiva esistenza ed entità dei crediti – Ammissibilità.

Data di riferimento: 22/02/2022

Corte di Cassazione (6279/2022) – Divieto di mutatio libelli nel procedimento di opposizione allo stato passivo.

Ultimi 10 provvedimenti Unijuris - Mar, 15/03/2022 - 09:54

Cass., Sez. 1, 24 febbraio 2022, n. 6279, Pres. Scaldaferri, Est. Di Marzio

Giudizio di opposizione allo stato passivo - Mutatio libelli nell'ambito della medesima vicenda processuale - Inammissibilità.

Data di riferimento: 24/02/2022

Corte di Cassazione (42008/2021) – Anticipazione di ricevute bancarie in conto corrente anteriore al fallimento e operatività del patto di compensazione in caso di incasso effettuato posteriormente.

Ultimi 10 provvedimenti Unijuris - Mar, 15/03/2022 - 09:32

Corte di Cassazione, Sez. I civ., 30 dicembre 2021, n. 42008 – Pres. Maria  Acierno, Rel. Marco Vannucci.

Fallimento - Conto corrente bancario - Convenzione relativa all'anticipazione su ricevute – Annesso patto di compensazione – Stipula anteriore alla dichiarazione di fallimento del cliente – Banca – Crediti portati dalle ricevute – Riscossione successiva – Debito nei confronti del cliente – Perdurante efficacia della clausola di compensazione - Opponibilità ex art. 56 L.F. - Fondamento.

Data di riferimento: 30/12/2021

Tribunale di Modena – Piano del consumatore: non può opporsi all'omologa il professionista che non abbia adeguatamente valutato e verificato la condizioni economiche del richiedente la concessione di un finanziamento.

Ultimi 10 provvedimenti Unijuris - Lun, 14/03/2022 - 16:36

Tribunale di Modena, Sez. Fallimentare, 16 luglio 2021 (data della pronuncia) – Giud. Emilia Salvatore.

Sovraindebitamento – Piano del consumatore – Omologazione – Soggetto finanziatore – Mancata adeguata valutazione del c.d. merito creditizio - Opposizione – Proposizione inammissibile – Non riscontrabilità di una colpa grave in capo al debitore - Fondamento.

Data di riferimento: 16/07/2021

Corte di Cassazione (192/2022) – Cessione d'azienda da parte dell'amministrazione straordinaria ex artt. 62 e 63 del D.lgs. n. 270/1999: consistenza limitata alle condizioni previste dal “disciplinare” autorizzato dal Mise.

Ultimi 10 provvedimenti Unijuris - Lun, 14/03/2022 - 16:33

Corte di Cassazione, Sez. I civ., 05 gennaio 2022, n. 192 – Pres. Francesco A. Genovese, Rel. Loredana Nazzicone.

Grandi imprese in crisi - Amministrazione straordinaria – Cessione di compendio aziendale ex artt. 62 e 63 d.lgs. n. 270 del 1999 - Disciplinare autorizzato dal Ministero dello sviluppo economico – Consistenza limitata a quanto ivi contemplato – Rapporti contrattuali inclusi - Accertamento da svolgersi da parte del giudice del merito – Irrilevanza di quelli successivamente conclusi.

Data di riferimento: 05/01/2022

Corte di Cassazione (3771/2022) – Legittimazione del curatore di una società di persone ad agire in revocatoria anche contro gli atti di disposizione del socio illimitatamente responsabile.

Ultimi 10 provvedimenti Unijuris - Lun, 14/03/2022 - 09:38

Cassazione civile, sez. III, 07 Febbraio 2022, n. 3771. Pres. Sestini. Est. Cirillo.

Fallimento di società di persone e dei soci illimitatamente responsabili – Curatore del fallimento sociale - Esperimento di azione revocatoria contro gli atti del socio – Legittimazione – Fondamento.

Data di riferimento: 07/02/2022

Corte di Cassazione (193/2022) Presupposti di ammissibilità delle domande di rivendicazione e restituzione di cose fungibili ed, in particolare, di denaro.

Ultimi 10 provvedimenti Unijuris - Lun, 14/03/2022 - 09:27

Cassazione civile, sez. I, 05 Gennaio 2022, n. 193. Pres. Cristiano. Est. Pazzi.

Domanda di rivendicazione e restituzione di cose fungibili o di denaro – Denaro in custodia presso il depositario fallito – Condizioni di ammissibilità.

Data di riferimento: 05/01/2022

Pagine

Subscribe to Studio Legale Gabassi aggregatore - Giurisprudenza Fallimentare