Giurisprudenza Fallimentare

Corte di Cassazione (25178/2015) - Fallimento e azione di responsabilità, da considerarsi solidale, nei confronti dei sindaci: proponibilità, entro i cinque anni dall'atto che avrebbero dovuto impedire, anche nei confronti di uno solo o di alcuni.

Ultimi 10 provvedimenti Unijuris - Gio, 22/11/2018 - 15:51

Corte di Cassazione, Sez. I civ., 14 dicembre 2015 n. 25178 – Pres. Aldo Ceccherini, Rel. Massimo Ferro.

Fallimento – Curatore – Azione ex art. 146 L.F. nei confronti dei sindaci – Omessa vigilanza sull'operato degli amministratori - Natura solidale della responsabilità -  Proponibilità anche nei confronti di uno solo e di alcuni – Liticonsorzio necessario tra tutti e con gli amministratori - Necessità dell'integrazione del contradditorio – Esclusione.

Data di riferimento: 14/12/2015

Consiglio di Stato – Fallimento: obbligo per la curatela fallimentare di mattere in sicurezza i rifiuti presenti nel sito industriale dell'impresa fallita e di rimuoverli, avviandoli allo smaltimento ed al recupero.

Ultimi 10 provvedimenti Unijuris - Gio, 22/11/2018 - 15:44

Consiglio di Stato in sede giurisdizionale, Sez. IV, 25 luglio 2017 n. 3672 – Pres. Vito Poli, Cons. Rel. Giuseppa Carluccio, Cons. Fabio Taormina, Carlo Schilardi e Giuseppa Castiglia.

Fallimento - Rifiuti presenti sul sito industriale della fallita – Curatela – Ruolo di detentore e gestore -  Obbligo di messa in sicurezza e smaltimento o recupero – Esenzione ex art. 192 del D.Lgs. n. 152/2006 – Inapplicabilità – Rifiuti non abbandonati da terzo sconosciuto.

Data di riferimento: 25/07/2017

Tribunale di Pescara – Concordato preventivo: perentorietà del termine per il deposito da parte del proponente delle somme necessarie allo svolgimento della procedura. Ipotesi di possibile rimessione in termini.

Ultimi 10 provvedimenti Unijuris - Mer, 21/11/2018 - 12:20

Tribunale di Pescara, Sez. Fall., 26 aprile 2018 – Pres. Angelo Mariano Bozza, Rel. Federica Colantonio, Giud. Domenica Capezzera.

Concordato preventivo – Ammissione – Svolgimento della procedura -  Proponente – Deposito delle somme necessarie – Termine di quindici giorni – Perentorietà – Comportamento diligente del debitore – Ritardo non colpevole – Rimissione in termini – Ipotesi possibile.

Data di riferimento: 26/04/2018

Corte di Cassazione (26924/2017) - Fallimento: ammissione al passivo, anche in assenza della prova del rapporto fondamentale, di un credito assistito da lettera di patronage.

Ultimi 10 provvedimenti Unijuris - Mer, 21/11/2018 - 10:04

Corte di Cassazione, Sez. VI civ. Sottosez. 1, 14 novembre 2017 n. 26924 - Pres. Magda Cristiano, Rel. Loredana Nazzicone.

Fallimento – Opposizione allo stato passivo – Credito riconosciuto dal debitore principale  - Lettera   di patronage assistita da data certa – Indicazione dell'importo massimo garantito -  Accoglimento dell'impugnazione.

Data di riferimento: 14/11/2017

Tribunale di Sulmona – Concordato con riserva: legittimità della richiesta ex art. 169 bis L.F., da parte del proponente, di autorizzazione allo scioglimento da precedenti contratti di delegazione di pagamento.

Ultimi 10 provvedimenti Unijuris - Mer, 21/11/2018 - 10:00

Tribunale di Sulmona, 16 febbraio 2018 – Giud. Del. Giorgio Di Benedetto.

Concordato preventivo con riserva – Proponente – Delegazioni di pagamento – Contratti stipulati anteriormente – Istanza di scioglimento – Ammissibilità  - Eventuali pagamenti eseguiti dai delegati – Violazione della par condicio creditorum.

Data di riferimento: 16/02/2018

Tribunale di Rimini – Concordato con cessione dei beni in cui non sia ancora spirato il termine per l'esecuzione: rigetto dell'istanza di risoluzione pur in presenza di un obiettivo ritardo nella esitazione dei beni. Decisione sulle spese.

Ultimi 10 provvedimenti Unijuris - Mar, 20/11/2018 - 11:20

Tribunale di Rimini, Sez. Civ., 25 giugno 2018 – Pres. Rel. Francesca Miconi, Giud. Susanna Zavaglia e Costanza Perri.

Concordato preventivo con cessione dei beni – Termine per l'adempimento – Approssimarsi dell'anno – Vendita dei beni e tempistica dei pagamenti – Obiettivo ritardo – Creditore - Richiesta di risoluzione – Rigetto - Presupposto insufficiente.

Data di riferimento: 25/06/2018

Corte di Cassazione (9638/2018). Interruzione della prescrizione anche nei confronti del fideiussore a seguito della presentazione della domanda di insinuazione al passivo.

Ultimi 10 provvedimenti Unijuris - Mar, 20/11/2018 - 11:10

Cassazione civile, sez. III, 19 Aprile 2018, n. 9638. Pres. Di Amato Sergio, rel. Francesco Maria Cirillo.

Domanda di insinuazione al passivo - Effetti – Interruzione della prescrizione ai sensi dell'art. 2945, comma 2, c.c. - Efficacia nei confronti del fideiussore del fallito – Sussistenza.

Data di riferimento: 19/04/2018

Tribunale di Pescara – Fallibilità di un imprenditore agricolo: onere della prova gravante sullo stesso per escludere l'asserita natura commerciale dell'attività svolta o la sussistenza di un suo stato d'insolvenza.

Ultimi 10 provvedimenti Unijuris - Mar, 20/11/2018 - 10:55

Tribunale di Pescara, Sez. Fall., 04 ottobre 2018 – Pres. Rel. Domenica Capezzera, Giud. Luigina Tiziana Marganella  e Federica Colantonio.

Fallibilità -  Status di imprenditore agricolo - Circostanza esimente - Onere della prova gravante sul debitore – Qualifica risultante dall'iscrizione camerale – Ottenimento di contributi AGEA – Circostanze non decisive.

Data di riferimento: 04/10/2018

Tribunale di Bergamo – Squilibrio finanziario derivante dalla gestione di un nucleo familiare: possibilità che la "famiglia" sia ammessa quale soggetto unico ai procedimenti di risoluzione della crisi da sovraindebitamento.

Ultimi 10 provvedimenti Unijuris - Mar, 20/11/2018 - 10:49

Tribunale di Bergamo, Sez. II civ., 26 settembre 2018 - Giud. Giovanna Golinelli

Crisi da sovraindebitamento – Procedimenti di risoluzione – Componenti un un nucleo familiare – Accesso unitario – Ammissibilità.

Data di riferimento: 26/09/2018

Tribunale di Milano – Concordato avviato da un debitore già interessato ad una espropriazione presso terzi, conclusasi con l'assegnazione: inammissibilità della proposizione da parte sua di una opposizione all'esecuzione.

Ultimi 10 provvedimenti Unijuris - Lun, 19/11/2018 - 10:19

Tribunale di Milano, Sez. III civ., 01 ottobre 2018 – Giud. Sivia Vaghi.

Espropriazione presso terzi – Assegnazione delle somme pignorate – Debitore esecutato –  Procedura di concordato preventivo -  Avvio – Opposizione all'esecuzione – Pagamento non ancora avvenuto -  Proposizione comunque inammissibile - Procedimento esecutivo concluso -   Ammissione del debitore alla procedura concordataria – Pagamento successivo da parte del terzo – Irrilevanza.

Data di riferimento: 01/10/2018

Tribunale di Venezia – Domanda di concordato preventivo con riserva e computo del termine per la presentazione della proposta e del piano: inapplicabilità della sospensione feriale.

Ultimi 10 provvedimenti Unijuris - Gio, 15/11/2018 - 18:15

Tribunale Ordinario di Venezia, Sez. Fallimentare, 25 ottobre 2018 – Pres. Daniela Bruni, Rel. Gabriella Zanon, Giud. Martina Gasparini.

Domanda di concordato preventivo con riserva -  Termini per la presentazione del piano e della proposta – Sospensione feriale – Inapplicabilità.

Data di riferimento: 25/10/2018

Tribunale di Napoli Nord – Crisi da sovraindebitamento: ammissibilità del piano del consumatore presentato in comune da due coniugi. Giudizio di ammissibilità, fattibilità, meritevolezza e convenienza cui il tribunale è chiamato.

Ultimi 10 provvedimenti Unijuris - Gio, 15/11/2018 - 18:09

Tribunale di Napoli Nord, Sez. III civ., 18 maggio 2018 – Pres. Enrico Caria, Rel. Maria De Vivo, Giud. Maria Grazia Lamonica.

Crisi da sovraindebitamento -  Piano del consumatore  - Presentazione in comune da parte di due coniugi -  Situazione debitoria di ognuno – Designazione separata – Presupposto necessario – Possibilità per il giudice di procedere a separate valutazioni.

Data di riferimento: 18/05/2018

Corte di Cassazione (22208/2018) Oneri degli istituti di credito e del curatore in sede di ammissione al passivo del credito.

Ultimi 10 provvedimenti Unijuris - Gio, 15/11/2018 - 16:26

Cassazione civile, sez. I, 12 Settembre 2018, n. 22208. Pres. Carlo De Chiara, rel. Albero Pazzi.

Insinuazione al passivo dell’istituto di credito - Onere di deposito degli estratti conto – Sussistenza. Onere del curatore di sollevare specifiche contestazioni in relazione a determinate poste – Sussistenza.

Data di riferimento: 12/09/2018

Corte di Cassazione (10383/2018) - In tema di inammissibilità dell'accertamento, sia preventivo che successivo, dell'insolvenza degli enti pubblici in L.C.A. Inapplicabilità del principio della soccombenza nei confronti del P.M.

Ultimi 10 provvedimenti Unijuris - Gio, 15/11/2018 - 15:45

Corte di Cassazione, 30 aprile 2018 n. 10383 – Est. Francesco Terrusi.

Liquidazione coatta amministrativa - Accertamento dello stato di insolvenza – Ricorso – Rigetto – Provvedimento non decisorio – Ricorso in cassazione – Inammissibilità.

Liquidazione coatta amministrativa - Stato di insolvenza –   Enti pubblici -  Accertamento preventivo e successivo – Inammissibilità.

Data di riferimento: 30/04/2018

Tribunale di Milano - Inammissibilità della revocatoria proposta dopo la pubblicazione della domanda, anche prenotativa, di concordato preventivo.

Ultimi 10 provvedimenti Unijuris - Lun, 12/11/2018 - 16:02

Tribunale Milano, 31 Luglio 2018. Est. Caterina Macchi.

Azione revocatoria proposta dopo la pubblicazione della domanda di concordato preventivo – Natura costitutiva – Inammissibilità

Data di riferimento: 31/07/2018

Corte d'Appello di Ancona – Consecuzione tra procedure concordatarie: presupposti di prededucibilità nell'ultima di queste dei crediti sorti nel corso delle precedenti, anche laddove sorti durante la fase esecutiva

Ultimi 10 provvedimenti Unijuris - Lun, 12/11/2018 - 11:23

Corte d'Appello di Ancona, Sez. I civ., 05 settembre 2018 – Pres. Rel. Gianmichele Marcelli, Cons. Ugo Pastore e Pier Giorgio palestini.

Pluralità di procedure concordatarie – Successione nel tempo – Crediti sorti nel corso delle prime – Prededucibilità – Riconoscimento della consecuzione – Presupposto necessario.

Data di riferimento: 05/09/2018

Corte di Cassazione Sez. Unite Civili (21974/2018) - Azione disciplinare nei confronti del magistrato: obbligo di astensione del giudice delegato e curatore fallimentare.

Ultimi 10 provvedimenti Unijuris - Ven, 09/11/2018 - 11:53

Cassazione Sez. Un. Civili, 10 Settembre 2018, n. 21974. Primo presidente Stefano Petitti, rel. Giacinto Bisogni.

Azione disciplinare nei confronti del magistrato – Obbligo di astensione ex  D.Lgs. 23 febbraio 2006, n. 109 - Rapporti con il curatore fallimentare

Anche il curatore fallimentare rientra  fra i soggetti nei cui confronti va riferito per il giudice delegato l'obbligo di astensione previsto dal D.Lgs. 23 febbraio 2006, n. 109.

Data di riferimento: 09/11/2018

Corte di Cassazione (23159/2018) - Fallimento e domanda tardive di insinuazione di crediti: obbligo anche per gli enti impositori del rispetto del termine annuale per proporre domande di insinuazione al passivo.

Ultimi 10 provvedimenti Unijuris - Gio, 08/11/2018 - 15:39

Corte di Cassazione, Sez. I civ., 26 settembre 2018 n. 23159 – Pres. Francesco A. Genovese, Rel. Eduardo Campese.

Fallimento – Enti impositori – Crediti per sanzioni amministrative - Stato passivo – Insinuazione tardiva – Decreto di esecutività – Termine annuale – Necessario rispetto – Domande ultratardive – Gistificazioni irrilevanti – Inammissibilità – Mancanza di giusta causa.

Data di riferimento: 26/09/2018

Tribunale di Catania – Proposta di concordato preventivo: possibilità della previsione di un fondo rischi di importo non necessariamente pari al totale dei crediti tributari ancora in contestazione.

Ultimi 10 provvedimenti Unijuris - Gio, 08/11/2018 - 11:34

Tribunale di Catania, Sez. Fall., 27 settembre 2018 – Pres. Mariano Sciacca, Rel. Lucia De Bernardin, Giud. Fabio Letterio Ciraolo.

Data di riferimento: 27/09/2018

Tribunale di Milano – Liquidazione coatta bancaria: preclusione del controllo giurisdizionale, a seguito di opposizione da parte di un creditore concorrente, in merito all'ammissione al passivo di crediti chirografari o postergati.

Ultimi 10 provvedimenti Unijuris - Mer, 07/11/2018 - 11:02

Tribunale Ordinario di Milano, Sez. II civ., 04 ottobre 2018 – Pres. Rel. Filippo D'Aquino, Giud. Sergio Rossetti e Luca Giani.

Istituti bancari -  Liquidazione coatta amministrativa – Stato passivo – Creditore concorrente - Impugnazioni – Limiti -  Ammissione di crediti privilegiati - Terzi titolari di diritti reali su beni e strumenti finanziari - Impugnazioni consentite – Ammissione di crediti chirografari – Opposizione -  Inammissibilità.

Data di riferimento: 04/10/2018

Pagine

Subscribe to Studio Legale Gabassi aggregatore - Giurisprudenza Fallimentare