Giurisprudenza Fallimentare

Tribunale di Lecce – Liquidazione controllata: esclusione di beni dall’attivo e conseguente deroga al divieto di intraprendere azioni esecutive o cautelari ex artt. 150 e 270, V° CCII.

Ultimi 10 provvedimenti Unijuris - Mer, 05/06/2024 - 17:14

Tribunale di Lecce, 03 aprile 2024 – G.D. dott.ssa Anna Rita Pasca

Liquidazione controllata – Esclusione beni – Manifesta non convenienza – Deroga al divieto di iniziare azioni esecutive e cautelari.

Data di riferimento: 03/04/2024

Tribunale di Ferrara – Concordato semplificato: previsioni e questioni che nel ricorso risulta necessario siano contenute ed affrontate.

Ultimi 10 provvedimenti Unijuris - Mer, 05/06/2024 - 16:15

Tribunale di Ferrara, Ufficio del giudice delegato alle procedure concorsuali, 07 maggio 2024 (data della pronuncia) - Giudice relatore Anna Ghedini.

Concordato Semplificato - Modalità di riparto dell'attivo ottenuto dalla liquidazione - Necessaria specificazione in sede di ricorso.

Data di riferimento: 07/05/2024

Corte di Cassazione (9955/2024) – Dichiarazione di fallimento di società precedentemente fusa per incorporazione: legittimazione dell'ex amministratore a proporre impugnazione in proprio per motivi personali.

Ultimi 10 provvedimenti Unijuris - Mer, 05/06/2024 - 10:48

Corte di Cassazione, Sez. I civ., 12 aprile 2024, n. 9955 - Pres. Luigi Abete, Rel. Angelina-Maria Perrino.

Dichiarazione di fallimento di società fusa per incorporazione – Ex amministratore - Interesse per motivi personali a proporre impugnazione ex art. 18 l. fall. - Sussistenza – Fondamento.

Data di riferimento: 12/04/2024

Corte di Cassazione (7772/2024) – Indipendenza tra la decisione assunta in sede ordinaria e quella assunta in sede concorsuale secondo il rito speciale ed esclusivo dell'accertamento del passivo quand’anche tra le stesse parti e sul medesimo rapporto.

Ultimi 10 provvedimenti Unijuris - Mer, 05/06/2024 - 10:41

Corte di Cassazione, Sez. I civ., 22 marzo 2024, n. 7772 – Pres. Massimo Ferro, Rel. Paola Vella.

Fallimento – Decisione assunta in sede ordinaria - Decisione in sede di ammissione al passivo – Pronunce relative alle stesse parti e aventi per oggetto il medesimo rapporto - Possibile contrasto di giudicati - Esclusione – Fondamento.

Data di riferimento: 22/03/2024

Tribunale di Rovereto – Esdebitazione dell'incapiente: ipotesi particolare in cui deve escludersi la ricorrenza del requisito della meritevolezza richiesto affinché il sovraindebitato possa vedersi riconoscere quel beneficio.

Ultimi 10 provvedimenti Unijuris - Mer, 05/06/2024 - 10:33

Tribunale di Rovereto, 12 febbraio 2024 – Giudice delegato Michele Cuccaro.

Sovraindebitamento - Intestazione fittizia di attività imprenditoriale svolta di fatto da imprenditori «occulti» - Ipotesi da considerarsi di frode ai creditori – Istanza dell'imprenditore «palese» incapiente – Riconoscimento del beneficio dell'esdebitazione – Esclusione per mancanza del requisito della meritevolezza.

Data di riferimento: 12/02/2024

Tribunale di Gela – Composizione negoziata della crisi: ipotesi di esclusione di talune misure protettive generali di cui all’art. 2, I° comma, lett. P) CCII.

Ultimi 10 provvedimenti Unijuris - Mer, 05/06/2024 - 10:14

Tribunale di Gela, 04 aprile 2024 – G.D. dott.ssa Stefania Sgroi

Composizione negoziata della crisi – Misure protettive – Definizione generale di cui all’art,2, I°, let. p) CCII- Esclusione.

Data di riferimento: 05/04/2024

Tribunale di Torino – Liquidazione controllata: criterio di determinazione del compenso spettante al liquidatore laddove rappresentato da un soggetto diverso dal gestore della crisi.

Ultimi 10 provvedimenti Unijuris - Ven, 31/05/2024 - 17:06

Tribunale di Torino, Sez. VI civ. - Procedure concorsuali, 07 maggio 2024 (data della pronuncia) – Giudice delegato Stefano Miglietta.

Data di riferimento: 07/05/2024

Tribunale di Verona – Accordo di ristrutturazione: non è d'ostacolo all'omologazione il fatto che contempli una clausola c.d. “di infallibilità” che impegni un creditore, in caso di mancata esecuzione, a non instare per la liquidazione giudiziale.

Ultimi 10 provvedimenti Unijuris - Gio, 30/05/2024 - 15:18

Tribunale di Verona, 09 febbraio 2024 (data della pronuncia) – Pres. Monica Attanasio, Rel. Pier Paolo Lanni, Giud. Luigi Pagliuca.

Accordi di ristrutturazione – Previsione di una clausola c.d. “di infallibilità” - Condizione perché non risulti d'ostacolo all'omologazione.

Data di riferimento: 09/02/2024

Corte d’Appello di Potenza – Accordo di ristrutturazione die debiti: impossibile accedere al cram down fiscale qualora l’unico creditore sia la stessa amministrazione finanziaria.

Ultimi 10 provvedimenti Unijuris - Gio, 30/05/2024 - 11:15

Corte d’Appello di Potenza, 12 marzo 2024 – Presidente dott. Ettore Luigi Nesti, relatore dott.ssa Mariadomenica Marchese

Accordo di ristrutturazione dei debiti – Cram down fiscale – Unico creditore amministrazione fiscale – Esclusione omologazione accordo.

Data di riferimento: 12/03/2024

Corte di Giustizia U.E. - Possibile esclusione, seppure non rientranti nella previsione di cui all'art. 23, paragrafo 4, della direttiva UE 2019/1023, dei debiti pubblici dall'esdebitazione: presupposti necessari.

Ultimi 10 provvedimenti Unijuris - Gio, 30/05/2024 - 08:55

Corte di Giustizia dell'Unione Europea, Sez. II, 11 aprile 2024, Causa C- 687/22 – Pres. A. Prechal, Rel. F. Biltgen.

Data di riferimento: 11/04/2024

Tribunale di Roma – Fallimento e azione revocatoria di rimesse bancarie affluite sul conto corrente della società poi fallita in periodo sospetto: considerazioni in tema di prova della scientia decoctionis in capo alla banca.

Ultimi 10 provvedimenti Unijuris - Gio, 30/05/2024 - 08:41

Tribunale di Roma, Sez. XIV civ., 18 marzo 2024 (data della pronuncia) – Giudice Claudio Tedeschi.

Fallimento - Azione revocatoria dei pagamenti ex art. 67, comma 2, L. fall. - Prova della effettiva conoscenza dello stato d'insolvenza da parte del terzo - Presupposto necessario – Possibilità che il curatore la fornisca medianti presunzioni – Requisiti cui devono rispondere.

Data di riferimento: 18/03/2024

Corte di Giustizia U.E.: interpretazione dell'articolo 23, paragrafo 4, della direttiva 2019/1023 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 20 giugno 2019, in tema di possibile esclusione dall'esdebitazione di talune categorie di debiti.

Ultimi 10 provvedimenti Unijuris - Mer, 29/05/2024 - 11:04

Corte di Giustizia dell'Unione Europea, Sez. II, 08 maggio 2024, Causa C- 20/23 – Pres. A. Prechal, Rel. F. Biltgen.

Normativa dell'U.E. - Articolo 23, paragrafo 4, della direttiva (UE) 2019/1023 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 20 giugno 2019 – Rinvio pregiudiziale - Interpretazione corretta da parte della Corte di Giustizia U.E. - Esclusione dall'esdebitazione di talune categorie di debiti da parte degli Stati membri - Presupposti necessari.

Data di riferimento: 08/05/2024

Corte d'Appello di Milano – Concordato semplificato: va eseguito da subito, sin dalla fase dell'ammissione, da parte del giudice il controllo finalizzato a verificare che la proposta risulti realizzabile e non implausibile.

Ultimi 10 provvedimenti Unijuris - Mer, 29/05/2024 - 10:27

Corte d'Appello di Milano, Sez. IV civ., 09 maggio 2024 – Pres. Alberto Massimo Vigorelli, Cons. Rel. Francesca Vullo, Cons. Anna Mantovani.

Concordato semplificato – Controllo giudiziale sulla proposta – Non manifesta implausibilità - Verifica da eseguirsi da subito e non rimessa alla fase dell'omologazione – Fondamento.

Data di riferimento: 09/05/2024

Tribunale di Bologna – Ristrutturazione dei debiti del consumatore: applicazione del criterio della priorità relativa.

Ultimi 10 provvedimenti Unijuris - Mar, 28/05/2024 - 16:02

Tribunale di Bologna, Sez. IV civ. e Procedure concorsuali, 13 aprile 2024 (data della pronuncia) – Pres. Michele Guernelli.

Ristrutturazione dei debiti del consumatore – Grado di soddisfazione dei creditori – Contenuto libero – Applicazione del criterio della c.d. priorità relativa – Ammissibilità.

Data di riferimento: 13/04/2024

Tribunale di Mantova – Applicabilità anche per il periodo anteriore all'entrata in vigore del nuovo codice della crisi ed anche con riferimento alle procedure esecutive individuali, del principio di prevalenza delle misure reali penali.

Ultimi 10 provvedimenti Unijuris - Mar, 28/05/2024 - 15:41

Tribunale Ordinario di Mantova, Ufficio esecuzioni, 09 maggio 2024 (data della pronuncia) – G.E. Francesca Arrigoni.

Sequestro penale e confisca – Rapporto con la procedura esecutiva individuale – PrevalenzaApplicabilità del principio previsto per le esecuzioni collettive dall'art. 317 C.C.I. - Fondamento.

Data di riferimento: 09/05/2024

Corte di Cassazione (7753/2024) – Fallimento, in sede di accertamento del passivo, l'anteriorità del credito insinuato può essere dedotta anche mediante un fatto diverso da quelli di cui all'art. 2704 c.c.

Ultimi 10 provvedimenti Unijuris - Mar, 28/05/2024 - 10:58

Corte di Cassazione, Sez. I civ., 22 marzo 2024, n. 7753 – Pres. Massimo Ferro, Rel. Cosmo Crolla.

Fallimento – Credito documentato da scrittura privata priva di data certa - Insinuazione al passivo - Momento della conclusione del negozio da cui è originato – Deducibilità da fatto diverso da quelli tipizzati nell'art. 2704 c.c. - Giudice - Modalità probatoria da considerarsi consentita.

Data di riferimento: 22/03/2024

Corte d'Appello di Napoli – Società a responsabilità limitata posta in liquidazione giudiziale su richiesta dell'amministratore: inammissibilità della proposizione del reclamo da parte di un socio.

Ultimi 10 provvedimenti Unijuris - Mar, 28/05/2024 - 10:50

Corte d'Appello di Napoli, Sezione Imprese, 21 marzo 2023 – Pres.Caterina Molfino, Rel. Antonio Lepre.

Società a responsabilità limitata - Pronuncia della liquidazione giudiziale su chiesta dall’amministratore – Socio - Improponibilità del ricorso.

Data di riferimento: 21/03/2024

Tribunale di Nola – Concordato minore: inammissibilità del ricorso in presenza di atti in frode ai creditori.

Ultimi 10 provvedimenti Unijuris - Mar, 28/05/2024 - 08:40

Tribunale di Nola, 01 marzo 2024 – G.D. dott. Gennaro Beatrice

Concordato minore – Atti in frode ai creditori – Inammissibilità del ricorso.

Data di riferimento: 01/03/2024

Tribunale di Verona – Ristrutturazione dei debiti del consumatore: considerazioni in tema di relazione del gestore della crisi, di istanza di misure protettive e di comunicazione e pubblicazione del decreto di ammissione.

Ultimi 10 provvedimenti Unijuris - Lun, 27/05/2024 - 16:43

Tribunale Ordinario di Verona, Sez. II civ., 24 aprile 2024 (data della pronuncia) – Giudice Pier Paolo Lanni.

Ristrutturazione dei debiti del consumatore – Fase dell'ammissione – Giudizio di fattibilità

- Anticipazione rispetto alla fase dell'omologazione – Gestore della crisi – Necessità che prenda sempre posizione sul punto – Fondamento.

Data di riferimento: 24/04/2024

Tribunale di Arezzo – Liquidazione controllata: procedura a carattere “familiare”, continuità dell’attività d’impresa, nomina a liquidatore ed iscrizione nell’elenco di cui al D.M. 202/2014, problematiche relative al compenso.

Ultimi 10 provvedimenti Unijuris - Lun, 27/05/2024 - 16:24

Tribunale di Arezzo, 08 maggio 2024 – Presidente estensore dott. Federico Pani

Liquidazione controllata – Procedura familiare – Ammissibilità.

Liquidazione controllata – Limite apprensione beni strumentali - Continuità aziendale – No necessità autorizzazione del Giudice - Ammissibilità.

Liquidazione controllata – Nomina liquidatore- Requisiti – Iscrizione elenco di cui al D.M. 202/2014.

Data di riferimento: 08/05/2024

Pagine

Subscribe to Studio Legale Gabassi aggregatore - Giurisprudenza Fallimentare